ZTE lancia l’Axon 7 mini: suono hi-fi e super garanzia

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 25 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
ZTE affianca al suo smartphone top di gamma Axon 7 la versione compatta Axon 7 mini, presentata in anteprima all’IFA di Berlino. In vendita in Italia a inizio dicembre online e nella grande distribuzione, costa 329,90 euro: un prezzo interessante viste le caratteristiche sulla carta di questo dispositivo, che punta molte delle sue carte sulla qualità del suono: dotato di processore audio dedicato realizzato da Asahi Kasei Microdevices (AKM) e tecnologia DolbyAtmos, l’Axon 7 mini garantisce - secondo la casa - un’esperienza audio e video di qualità cinematografica, sia al chiuso che all’aperto, senza la necessità di altoparlanti esterni, grazie anche a un sistema “intelligente” che impedisce la distorsione del suono, anche impostando il volume al massimo.

ZTE lancia l’Axon 7 mini: suono hi-fi e super garanzia - immagine 1

Il design, caratterizzato dal corpo unibody interamente in metallo con vetro curvo 2.5D, è stato realizzato in partnership con Designworks, società controllata del gruppo BMW, che si è ispirata alle auto da corsa. Lo schermo AMOLED Full HD da 5,2 pollici, rispetto a quello da 5,5 pollici dell’Axon 7, rende la versione “mini” più maneggevole e più facile da utilizzare con una sola mano.

Cuore del dispositivo è il processore octa-core di fascia media Qualcomm Snapdragon 617 (contro il più potente Snapdragon 820 dell’Axon 7), affiancato da 3GB di RAM e 32GB di storage espandibili con schede microSD (lo slot è condiviso con quello per la seconda sim). La batteria da 2705 mAh supporta la tecnologia Quick Charge in modo da poter essere ricaricata rapidamente – da 0 al 50% – in circa 30 minuti. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 16 megapixel, quella anteriore di 8 megapixel; presente inoltre il sensore di impronte digitali.

Come ulteriore plus per i clienti che acquisteranno l’Axon 7 mini, ZTE propone un servizio di assistenza denominato “Axon Vip Service”, che prevede l’estensione della garanzia a 3 anni (anziché i due “standard”), la copertura in garanzia dei danni da liquidi e sei mesi di garanzia sul display in caso di danni accidentali: tutti servizi che hanno ben pochi riscontri (per non dire nessuno) nel mercato italiano degli smartphone, che dimostrano come il gruppo cinese punti a conquistare una posizione di rilievo anche nel nostro Paese, come spiega TianYe, country manager di ZTE Italy: “L’Italia rappresenta un mercato fondamentale per la nostra azienda, e la decisione di offrire l’Axon Vip Service è un modo per premiare i nostri utenti, sempre più numerosi”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE