Yota3, arriva dopo l'estate lo smartphone con display davanti e dietro

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 20 Giugno 17 Autore: Stefano Fossati
Qualche anno fa la presentazione del primo modello di Yotaphone, smartphone con doppio display (“normale” da un lato e a inchiostro elettronico e-ink dall’altro) suscitò un discreto entusiasmo da parte dei media, mentre i numeri sul piano delle vendite, almeno nei Paesi occidentali, si rivelarono molto meno entusiasmanti.

Ora l’azienda russa Yota è pronta a lanciare il terzo dispositivo della serie e, anche se le aspettative sono un po’ ridimensionate, resta la particolarità di uno smartphone dalle caratteristiche uniche sul mercato. Lo Yota3 sarà lanciato il prossimo autunno, come ha confermato la stessa Yota nel corso del China-Russia Expo tenutosi ad Harbin, nel nord della Cina: le vendite partiranno a settembre in Russia e in Cina per poi essere estese successivamente ad altri mercati, Italia compresa.

Yota3, arriva dopo l'estate lo smartphone con display davanti e dietro - immagine 1

Nell´occasione la società non ha fornito dettagli sul dispositivo, al di là dei prezzi (350 dollari per il modello con 64 GB di memoria e 450 dollari per la versione da 128 GB), ma da settimane circolano indiscrezioni in base alle quali lo Yota3 dovrebbe presentare un design simile allo Yotaphone 2, lanciato nell’ormai lontano 2014, ma dimensioni maggiori, con il display principale da 5,5 pollici contro i 5 pollici del predecessore. Lo schermo posteriore e-ink “always on” - dedicato alla lettura di testi, alle notifiche e anche all’uso di altre app in modalità risparmio energetico, dati i consumi estremamente ridotti di questo display - crescerà invece da 4,7 a 5,2 pollici.

Altre caratteristiche che collocheranno lo Yota3 nella fascia media del mercato dovrebbero essere la fotocamera posteriore da 12 megapixel e quella frontale da 13 megapixel, processore octa-core Snapdragon 625 di Qualcomm, 4 GB di RAM, batteria da 3.200 mAh e slot per due schede sim. Il sistema operativo sarà ovviamente Android, con ogni probabilità nella versione 7 (Nougat).

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate