Windows 10 Fall Creators Update: le novità dell'aggiornamento di settembre

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 12 Maggio 17 Autore: Stefano Fossati
Si chiamerà Windows 10 Fall Creators Update il prossimo grande aggiornamento del sistema operativo Microsoft, finora conosciuto con il nome in codice Redstone 3 e il cui rilascio è atteso per il prossimo autunno. Lo ha comunicato la stessa casa di Redmond nel corso della seconda giornata della conferenza per gli sviluppatori Build 2017 in corso a Seattle.

La denominazione sottolinea come il nuovo update (che sarà sempre gratuito per chiunque abbia una regolare licenza di Windows 10) rappresenti in pratica un completamento del Creators Update (ovvero Restone 2) rilasciato poco più di un mese fa. E in effetti Fall Creators Update introdurrà diverse novità inizialmente previste proprio nell’aggiornamento primaverile e poi slittate all’autunno in quanto – evidentemente – ancora bisognose di una messa a punto.

Windows 10 Fall Creators Update: le novità dell'aggiornamento di settembre - immagine 1

A Build 2017 Microsoft non ha indicato una data ufficiale per il rilascio del nuovo aggiornamento di Windows (si parla comunque di settembre), ma ha anticipato ulteriori nuove funzionalità che debutteranno con il Fall Creators Update: fra queste OneDrive Files On-Demand, che consente di accedere ai file sul cloud senza la necessità di scaricarli sul dispositivo occupando spazio di archiviazione nella memoria locale. Interessanti anche le funzioni che l’azienda sta sviluppando in un’ottica sempre più multipiattaforma: l’assistente virtuale Cortana, ad esempio, permetterà di riprendere la propria attività nel punto in cui la si era interrotta passando da un dispositivo Windows a uno Android o iOS e viceversa, mentre Clipboard consentirà di trasferire facilmente via cloud qualunque appunto con un copia-incolla dal desktop allo smartphone o al tablet.

Windows 10 Fall Creators Update: le novità dell'aggiornamento di settembre - immagine 3

Utile a riprendere sessioni di lavoro interrotte anche la nuova funzione Timeline (foto sopra), che terrà traccia in ordine cronologico di sofware, app e file utilizzati consentendo di riprenderli in pochi click. In arrivo anche Microsoft Story Remix, un’app che consente di realizzare filmati montando i video e foto – volendo – anche in maniera automatizzata, lasciando all’applicazione la selezione e la messa in sequenza delle scene migliori e aggiungendo effetti, titoli e transizioni.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE