WhatsApp, in arrivo le videochiamate: ecco come averle in anteprima

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 27 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
Attese da lungo tempo dagli utenti, sono vicine al debutto le videochiamate su WhatsApp. Stando a quanto riportano diverse fonti in Rete, alcuni utenti di smartphone Android e Windows Phone stanno già testando la funzione in vista del rilascio al pubblico. Una novità che porrà WhatsApp in diretta concorrenza con altre piattaforme di messaggstica che già da tempo consentono di effettuare videocomunicazioni, prima fra tutte Skype di Microsoft ma anche Messenger, di proprietà - come la stessa WhatsApp - di Facebook, che ha introdotto le videochiamate da oltre un anno, senza contare la nuova Duo di Google, basata proprio sulle videochiamate come FaceTime di Apple.

WhatsApp, in arrivo le videochiamate: ecco come averle in anteprima - immagine 1

Il sito Mashable riferisce che già all´inizio di ottobre alcuni utenti di Windows Phone avevano segnalato di avere ricevuto una versione beta di WhatsApp che offriva la possibilità di effettuare videochiamate; ora la funzione è disponibile in maniera analoga anche per diversi utenti Android, a conferma del fatto che la novità potrebbe essere ufficialmente disponibile a breve (anche su iOS) per tutti gli utilizzatori della piattaforma, che la scorsa estate ha superato il miliardo di utenti.

Nell’attesa, per avere sul proprio smartphone Android la versione beta di WhatsApp abilitata alle videochiamate bisogna iscriversi al programma ufficiale di beta testing della piattaforma su Google Play (cliccando sul tasto “Diventa un tester”), oppure scaricare il relativo apk dal sito APKMirror, assicurandosi di selezionare la versione 2.16.318 o successiva di WahtsApp. Una volta installata sullo smartphone, l´app mostrerà le opzioni "Videochiamata" e "Chiamata vocale" tappando il tasto di chiamata nella barra in alto. Per poter effettuare una conversazione in video, anche l´interlocutore dovrà disporre sul suo smartphone della versione beta dell´app. Peraltro non bisogna dimenticare che, essendo la funzionalità ancora in fase di sviluppo, la comunicazione video potrebbe non essere stabile o fluida nemmeno in presenza di connessioni di buona qualità.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE