Vendite ancora in calo per i tablet. Ma è boom per i Kindle Fire di Amazon

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 06 Febbraio 17 Autore: Stefano Fossati
Nemmeno le vendite natalizie riescono ad arrestare il calo del mercato dei tablet, che presenta il segno meno per il nono trimestre consecutivo: in base ai dati di IDC, le vendite a livello globale tra ottobre e dicembre 2106 si sono fermate a 52,9 milioni di unità, il 20,1% in meno rispetto al quarto trimestre del 2015. Le vendite dell´intero 2016, pari a 174,8 milioni di unità, sono state inferiori del 15,6% a quelle dell’anno precedente.

Stando ai dati preliminari della società di analisi, tra le aziende Apple conserva il primo posto ma registra anche la maggiore flessione con 42,6 milioni di iPad consegnati nel 2016, 7 milioni in meno rispetto al 2015, per una quota di mercato del 24,4%; segue Samsung, anch´essa in calo con 26,6 milioni di tablet venduti contro i 33,4 milioni dell´anno precedente e una quota di mercato del 15,6%. Alle spalle dei due colossi in sofferenza vola invece Amazon, che raddoppia le vendite dei suoi Kindle Fire dai 6,1 milioni di esemplari del 2015 ai 12,1 milioni dello scorso anno, grazie evidentemente alla politica di prezzi aggressiva nella fascia bassa del mercato. Pressoché stabile Lenovo, che scivola però al quarto posto con 11,1 milioni di tablet venduti, mentre cresce Huawei in quinta posizione, con 9,7 milioni di unità rispetto ai 6,5 milioni del 2015.

Vendite ancora in calo per i tablet. Ma è boom per i Kindle Fire di Amazon - immagine 1


Meno pessimistici di quelli IDC, ma comunque negativi, sono i dati forniti dagli analisti di Strategy Analytics, secondo i quali nel quarto trimestre le vendite di tablet sono diminuite solo del 9% su base annua, a quota 63,5 milioni di unità. A fronte di un calo di interesse peri tablet classici, i modelli 2-in-1, vale a dire quelli con tastiera staccabile in grado di proporsi come alternativa ai notebook, si confermano un segmento di mercato “caldo", anche se gli stessi analisti sottolineano che "il prezzo rimane un fattore chiave per il comportamento dei consumatori nella sostituzione di tablet e pc, cosa evidente nel calo delle consegne di iPad Pro e Surface Pro 4".

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE