Studio+, arrivano le minserie da guardare sullo smartphone

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 29 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
TIM e Vivendi lanciano le miniserie da guardare sullo smartphone: episodi da 10 minuti da godersi in treno, in coda al Comune e in qualunque occasione si vogliano sfruttare i "tempi morti" con il proprio dispositivo mobile. Grazie alle sinergie fra l’operatore tlc e il gruppo multimediale francese, suo azionista di controllo, arriva infatti in Italia il servizio Studio+ che, attraverso la relativa app per Android e iOS, offre contenuti prodotti e sceneggiati per smartphone. Titoli originali realizzati appositamente per poter essere fruiti sul display dei dispositivi tascabili, con inquadrature più strette e sceneggiature più dinamiche, proposte in stagioni di 10 episodi brevi, della durata appunto di circa 10 minuti.

L’accesso a Studio+ costa 4,99 euro al mese (un euro in meno per i clienti TIM, che hanno anche il primo mese gratuito) oppure 1,80 euro alla settimana (1,49 euro con una settimana gratuita per i clienti TIM). Inoltre sono compresi due mesi di Studio+ gratis nell’offerta TIM “Supergiga 10 e lode”, sottoscrivibile fino al 7 gennaio, che prevede a 10 euro al mese per i primi due mesi 5 GB per navigare tutto il giorno e 5 GB per navigare dalla mezzanotte fino alle 8 del mattino (dopo i primi due mesi, se non viene disattivata dall’utente, l’offerta offrirà solo 4 GB dalla mezzanotte alle 8 a 1,99 euro ogni 4 settimane).

Studio+, arrivano le minserie da guardare sullo smartphone - immagine 1

I filmati sono visibili in streaming attraverso la rete mobile o wi-fi, eventualmente in qualità HD se la connessione lo consente, ma è anche possibile scaricarli per poterli vedere in modalità offline. In questa prima fase sono disponibili 15 stagioni complete di diverso genere, dall’azione alla fantascienza, dal romanticismo al dramma fino ad avventura, suspense, horror oltre a numerosi cortometraggi, per un totale di oltre 200 video. Ogni settimana, poi, è previsto il lancio di una nuova serie o stagione che andrà ad arricchire il catalogo proposto in cinque diverse lingue (originale con doppiaggio e/o sottotitoli in inglese, spagnolo, portoghese, francese e italiano).

TIM e Vivendi hanno dichiarato per Studio+ 35 milioni di investimento per il 2016 e altrettanti per il 2017. Tra I titoli già disponibili Kill Skills, Urban Jungle, Surf Therapy, Madame Hollywood, Brutal, Amnesia, Kali, Doom Doom, Red s1, Superhuman, Haphead, Farmed and Dangerous, Romantic Encounters, El Gran Dia De Los Feos, El Porvenir, Under. Per febbraio TIM ha già annunciato l’arrivo di Deep, una produzione franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE