Spamming nel Calendario dell’iPhone? Apple implementa il bottone anti spam

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 13 Dicembre 16 Autore: Stefano Fossati
Apple ha messo a punto una soluzione per il problema dello spamming che affligge l’app Calendario degli iPhone: un pulsante che permette agli utenti di segnalare gli appuntamenti non desiderati apparsi sull’applicazione, quelli cioè inviati da spammer per segnalare eventi commerciali di varia natura.

Il bottone “Segnala spam” è già stato implementato sulla piattaforma web di iCloud, il servizio Apple che ospita i contenuti del Calendario, e presto sarà introdotto in iOS con il prossimo aggiornamento del sistema operativo mobile. Il bug dell’app Calendario è stato ampiamente sfruttato dagli spammer, in occasione del recente Black Friday, per diffondere inviti a vendite promozionali, per lo più provenienti da indirizzi email cinesi e ovviamente senza il consenso degli utenti. In molti hanno segnalato che, tappando il tasto per rifiutare l’invito, l’unico effetto ottenuto è stato un aumento dello spamming ricevuto dalla stessa fonte: declinare l’invito, infatti, ha confermato agli spammer che l’indirizzo a cui è stato inviato l’invito è valido e attivamente monitorato dall’utente.

Spamming nel Calendario dell’iPhone? Apple implementa il bottone anti spam - immagine 1

Apple si era scusata con i clienti per l’improvvisa ondata di spamming e aveva assicurato di essere al lavoro su un rimedio; nell’attesa, diversi utenti avevano trovato una soluzione temporanea creando un secondo calendario “spazzatura”, distinto da quello principale, sui cui indirizzare gli inviti indesiderati per poi poterli eliminare tutti in un solo click. Ora, premendo il nuovo tasto (che appare in iCloud su tutti gli inviti ricevuti da indirizzi non presenti nella propria rubrica), gli appuntamenti indesiderati vengono rimossi da tutti i calendari sincronizzati e il messaggio di spamming viene segnalato a Cupertino.

La casa non ha comunicato quando sarà rilasciato il prossimo aggiornamento di iOS che, fra le altre cose, introdurrà il nuovo bottone nell’app Calendario di iPhone e iPad; in ogni caso., visto il ritmo con cui Apple aggiorna il sistema operativo negli ultimi tempi, dovrebbe essere questione di giorni. Nel frattempo, se il problema degli inviti indesiderati dovesse ripresentarsi, si può utilizzare la nuova funzionalità di rimozione e segnalazione dello spamming accedendo via web al proprio account iCloud.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE