Smartphone: Huawei, Vivo e Oppo superano Samsung (per profitti)

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 28 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
Le cinesi Huawei, Vivo e Oppo hanno superato Samsung nel mercato degli smartphone. Non per quota di mercato complessiva (non ancora, almeno, dato che Huawei ha dichiarato di voler raggiungere questo obiettivo entro il 2020), ma per profitti realizzati. Nel terzo trimestre dell’anno, in base ai numeri diffusi da Strategy Analytics, Huawei ha generato un profitto operativo di circa 200 milioni di dollari dalla vendita di smartphone a livello globale, diventando così il più profittevole fra i produttori di dispositivi Android e il secondo in assoluto nel mercato dei dispositivi mobili alle spalle della sempre inarrivabile Apple,.

Smartphone: Huawei, Vivo e Oppo superano Samsung (per profitti) - immagine 1

Agli iPhone si devono infatti 8,5 miliardi di dollari dei 9,4 miliardi guadagnati dall’azienda nel terzo trimestre, consentendo alla casa di Cupertino di accaparrarsi ben il 91% di tutti i profitti del mercato mondiale degli smartphone. La concorrenza made in China, pur crescendo, per ora si accontenta delle briciole, anche se sono briciole "ricche": Huawei ha il 2,4%, seguita dalle connazionali Vivo e Oppo, entrambe al 2,2%. Nel recente passato Apple e Samsung erano le uniche due aziende a generare profitti (quantomeno a livelli significativi) dalle vendite di smartphone, ma il mercato si è evoluto nell’ultimo anno con la crescita dei produttori cinesi: come riporta infatti Linda Sui di Strategy Analytics, “Huawei, Vivo e Oppo non solo hanno sviluppato le rispettive gamme di smartphone quest’anno, ma hanno anche migliorato le loro capacità operative e mantenuto strettamente sotto controllo l’aumento dei costi di distribuzione”.

In particolare, si legge ancora nel report, Huawei conta oggi su “un’efficiente supply chain, prodotti accattivanti e un marketing efficace”, mentre Vivo e Oppo hanno tratto notevoli benefici da un’attenta politica dei prezzi e un aumento delle vendite in Asa. Apple resta comunque su un altro pianeta sotto questo aspetto, grazie – sottolinea l’analista - a una impressionante capacità di “massimizzare i prezzi” e “minimizzare i costi di produzione”.

Smartphone: Huawei, Vivo e Oppo superano Samsung (per profitti) - immagine 2

E Samsung? Il report di Strategy Analytics non la cita, di conseguenza non vengono analizzati i motivi che hanno portato il colosso coreano alle spalle delle tre concorrenti cinesi per valore dei guadagni realizzati con gli smartphone. Tuttavia non è difficile ipotizzare che, su questo dato, abbia pesato notevolmente la vicenda del Galaxy Note 7: il ritiro dal mercato di questo modello, oltre a privare la casa di un’importante novità nella fascia alta del segmento nel periodo delle vendite natalizie, ha comportato notevoli costi per l’iniziale sostituzione e il successivo ritiro dei dispositivi, le mancate vendite degli esemplari in magazzino, la dismissione di linee di produzione e accordi per l’acquisto di componentistica, oltre che per le campagne di marketing e comunicazione per contenere il danno di immagine prodotto dal “batterygate”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE