SearchMyFiles, freeware gratuito per Windows

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 12 Luglio 17 Autore: Fabio Ferraro
SearchMyFiles è un freeware sviluppato da Nirsoft, che consente di effettuare ricerche avanzate all’interno di un sistema Windows a 32 o 64 bit (a partire da Windows XP).
Questo tool, nonostante sia leggero e minimale, offre numerose funzionalità che agevoleranno le ricerche dei file, rivelandosi essenziale in numerose occasioni.
Infatti, per quanto la ricerca avanzata dell’ultimo sistema operativo di Microsoft, Windows 10, sia nettamente migliorata, soffre ancora alcune lacune. Con SearchMyFiles sarà possibile individuare file duplicati o di grandi dimensioni, effettuare scan all’interno di documenti per individuare quali contengano una determinata parola, e altro ancora. Come detto, l’interfaccia è spartana e molto intuitiva. Di default, SearchMyFiles non è localizzato in italiano, ma basterà effettuare il download di questo file e copiarlo nella cartella del programma per tradurre il software nella nostra lingua.

SearchMyFiles, freeware gratuito per Windows - immagine 1

SearchMyFiles consente di indicare una cartella specifica ove effettuare la ricerca dei file o, anche, escludere le root in cui non vorremo effettuare la scan. Analogamente, sarà possibile escludere dalle ricerche i file di una data estensione o creare un pattern di esclusione.

Dal menu a tendina presente alla voce “Modalità di ricerca” è possibile  indicare al tool cosa cercare e quindi optare per una ricerca standard o scannerizzare il sistema per trovare file duplicati o non duplicati, visualizzare nei risultati di ricerca tutti i file analizzati, segnalando quelli che rispondono alla query inserita (modalità sommario).
Nella creazione del pattern, sarà possibile inserire metacaratteri (o caratteri jolly), in modo da ottimizzare la ricerca. Potremo utilizzare più jolly in una sola stringa: in questo caso, sarà necessario delimitarli con una virgola o un punto e virgola.  Nel caso in cui, nella query sia presente la punteggiatura, per renderla parte della ricerca, dovremo inserire la stringa all’interno di virgolette (ad esempio, “360 Consulting, di Fabio Ferraro.doc”).

SearchMyFiles, freeware gratuito per Windows - immagine 3

SerchMyFiles offre diverse opzioni per migliorare i risultati di ricerca. Potremo ad esempio indicare se il file contiene (o non contiene) un determinato testo, il codice binario (da indicare in formato esadecimale) o caratteri jolly. Ancora, potremo segnalare gli attributi del file da cercare (sola lettura, nascosto, compresso, criptato, archivio o file di sistema), nonché la data di creazione, modifica e ultimo accesso. Sarà infine possibile indicare la dimensione massima e/o minima dei nostri dati, impostare se visualizzare, nei risultati di ricerca, esclusivamente file, cartelle o entrambi e impostare la profondità di scannerizzazione nelle sotto cartelle.

SearchMyFiles, freeware gratuito per Windows - immagine 4

SearchMyFiles è uno strumento leggero ma, allo stesso tempo completo e versatile, che si adatta perfettamente alle richieste di utenti più esigenti.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate