Salta il "Patch Tuesday" di febbraio: rimandati a marzo i "bug fix" di Windows

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 17 Febbraio 17 Autore: Stefano Fossati
Microsoft ha rinviato al 14 marzo le patch di febbraio per Windows e altri suoi software, il cui rilascio era atteso come di consueto il secondo martedì di questo mese. E’ la prima volta che la casa di Redmond annuncia ufficialmente lo slittamento di un mese del tradizionale “Patch Tuesday” mensile, da quando ha avviato la pratica del rilascio degli aggiornamenti di sicurezza con cadenza regolare.

L’annuncio non specifica le ragioni del rinvio: “La nostra prima priorità è offrire la migliore esperienza possibile ai clienti nell’aggiornare e proteggere i loro sistemi”, si legge sul blog del Technet di Microsoft; “Questo mese, abbiamo scoperto un problema dell’ultimo minuto che potrebbe avere impatto su alcuni clienti e non è stato risolto in tempo per i nostri aggiornamenti pianificati oggi. Dopo avere considerato tutte le opzioni, abbiamo preso la decisione di rimandare gli aggiornamenti di questo mese. Ci scusiamo per ogni inconveniente causato da questo cambiamento di programma”.

Salta il "Patch Tuesday" di febbraio: rimandati a marzo i "bug fix" di Windows - immagine 1

Fin qui la dichiarazione ufficiale. Stando a indiscrezioni riportate dal noto sito specializzato ZDnet, l’azienda avrebbe avuto un problema con il suo sistema di compilazione degli aggiornamenti, che avrebbe impedito il previsto rilascio delle patch questo martedì e determinato la decisione di rimandare tutto al “Patch Tuesday” di marzo. Dunque non arriverà prima del mese prossimo l’atteso “fix” per un bug di Windows nella gestione del traffico SMB (Server Message Block, protocollo usato per condividere file, stampanti e comunicazioni tra i nodi di una rete): resa nota a inizio febbraio, la vulnerabilità potrebbe essere sfruttata da eventuali hacker per condurre da remoto un attacco “denial of service” allo scopo di mandare in crash il sistema operativo.

Proprio in occasione del mancato “Patch Tuesday” di febbraio, Microsoft prevedeva fra l’altro di iniziare a rilasciare gli aggiornamenti di sicurezza per il browser Internet Explorer separatamente da quello cumulativo per Windows 7 e Windows 8/8.1.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate