SOS Bimbi, l'app per il primo soccorso infantile

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 10 Luglio 17 Autore: Stefano Fossati
Si chiama SOS Bimbi la nuova app per smartphone per il primo soccorso infantile. Ideata dalla Fondazione Onlus “Parole di Lulù” e sviluppata da A-Tono Onlus, l’app fornisce uno strumento utile ai genitori in caso di bisogno, fermo restando che (ovviamente) un’applicazione non può sostituire il medico pediatra.

SOS Bimbi, l'app per il primo soccorso infantile - immagine 1

Presentata al ministero della Salute a Roma, SOS Bimbi è caratterizzata da un´interfaccia familiare, con una lista di sezioni di colori diversi che guidano l’utente nella navigazione per fugare dubbi, ricercare e avere informazioni sulla salute dei bambini, trovare i luoghi indispensabili in caso di emergenza, come farmacie aperte e ospedali di zona. Fra le sezioni disponibili, “Pronto soccorso” per fronteggiare l’emergenza di un trauma o di un colpo di sole, “Disturbi comuni” per informarsi su come alleviare piccoli dolori, ad esempio in caso di coliche o mal di denti, “Miniguida” per avere consigli sulle etichette dei prodotti per bambini come creme, protezioni solari, salviette umidificate; e poi le “Ricette” della chef Caterina De Biase per preparare piatti gustosi e genuini per i più piccoli, l’area “Allattamento e svezzamento” per le neomamme e un’autorevole guida ai “Vaccini” redatta dal presidente della Società italiana di Pediatria, dottor Alberto Villani. E ancora una sezione dedicata ai “Video” dimostrativi in tema di manovre di disostruzione e di rianimazione e una sezione, “Trova Facile” attraverso cui sarà possibile, in base ai sintomi del bimbo, ricercare quali possono essere le cause del malessere.

L’app è disponibile gratuitamente per i dispositivi Android e iOS. I contenuti scientifici sono stati redatti dai medici dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, del “Policlinico Agostino Gemelli” di Roma e dell’ospedale “U.O.” di Pediatria di Modica, provincia di Ragusa. La supervisione è stata curata interamente dalla Società italiana di Pediatria (Sip).

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate