Raro Apple 1 venduto a "soli" 110mila euro, il mito della mela è in declino?

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 23 Maggio 17 Autore: Stefano Fossati
A quasi sei anni dalla morte di Steve Jobs, la moda legata alle “memorabilia” di Apple sembra essersi ridimensionata. In Germania un raro esemplare funzionante di Apple 1 (il primo personal computer realizzato nel 1976 da un allora giovanissimo Jobs insieme con il socio Steve Wozniak) è stato venduto all’asta per “appena” 110mila euro, meno della metà rispetto alla previsione massima della casa d’aste di Colonia Team Breker, che si attendeva di ricavare fra i 180mila e i 300mila euro.



Eppure le premesse c’erano tutte: a marzo Team Breker aveva pubblicato su YouTube un video che mostrava l’ultraquarantenne computer in azione. Si tratta di uno dei soli otto esemplari superstiti di cui si conosce l’esistenza in tutto il mondo e, prima di essere messo all’asta a Colonia, aveva avuto un unico proprietario, lo sviluppatore software californiano John J. Dryden, che lo aveva acquistato proprio nel 1976.

Ad aggiudicarselo è stato un ingegnere tedesco, che può ritenersi decisamente soddisfatto: dopotutto lo ha pagato una frazione di quanto hanno sborsato altri appassionati che, negli ultimi cinque anni, si sono assicurati esemplari simili di Apple 1 nelle varie aste: uno venne battuto da Bonhams a New York nel 2014 per 905mila dollari, mentre nel 2013 la stessa Team Breker ne aveva aggiudicato un altro per 516mila euro. Lo scorso anno un prototipo di Apple 1 è stato venduto per 815mila dollari.

Secondo Uwe Breker, banditore di Team Breker, l’esito dell’ultima asta indica che si è ormai esaurita la corsa all’acquisto di cimeli legati alla storia di Apple, scattata dopo la morte del cofondatore dell’azienda nel 2011: “Dal nostro punto di vista – ha spiegato – siamo tornati a livelli normali. Cinque anni dopo la morte di Steve Jobs, la moda si è sgonfiata”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate