Pikkart lancia il primo SDK italiano per lo sviluppo di app in realtà aumentata

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 16 Dicembre 16 Autore: Stefano Fossati
Pronto il primo SDK (Software Development Kit) italiano per lo sviluppo di app in realtà aumentata per smartphone e tablet. Lo ha realizzato Pikkart, unica azienda italiana (e tra le sole dodici al mondo) ad avere sviluppato un SDK proprietario in grado di rappresentare una valida alternativa a framework come Vuforia, Wikitude, AR Toolkit, Catchoom e Layar. in un settore, quello appunto della realtà aumentata, per il quale è attesa per i prossimi anni una crescita esponenziale, grazie anche agli investimenti dei principali colossi tecnologici mondiali.

Pikkart lancia il primo SDK italiano per lo sviluppo di app in realtà aumentata - immagine 1

Tra le funzionalità del Pikkart AR SDK, l’azienda cita la robustezza e la stabilità dell’algoritmo per rilevare (detection) e tracciare (tracking) la posizione di un marker all’interno di un’immagine, una sequenza di immagini o di flussi video, ma anche lo sviluppo di una tecnologia unica a livello mondiale, AR Logo, che consente di associare ad immagini apparentemente uguali (la differenza non è visibile all’occhio umano) contenuti diversi in realtà aumentata. L’utilizzo di questa funzionalità non richiede stampanti o tipi di carta diversi da quelli standard. Per entrambe le caratteristiche Pikkart ha depositato una domanda all’ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Il nuovo SDK è caratterizzato anche dalla velocità (0,5 secondi su un database di 1 milione di immagini), dalla precisione (98% di accuratezza) e dalla convenienza economica (non serve hardware specializzato) del sistema di ricerca e di recupero delle immagini (image retrieval) da uno o più database.

La piattaforma comprende anche un Content Management System (CMS) per la gestione in autonomia dei contenuti in realtà aumentata, dall’interfaccia semplice e intuitiva, utilizzabile senza la necessità di conoscenze tecniche di programmazione; il servizio Cloud API consente in ogni caso alle aziende la possibilità di creare markers attraverso il proprio CMS. Inoltre il plugin per Unity 3D permette di sfruttare il motore di rendering più diffuso al mondo, mentre gli Xamarin Components mettono a disposizione le funzioni dell’SDK a tutti gli sviluppatori C# che realizzano app native attraverso la piattaforma Xamarin.

Pikkart lancia il primo SDK italiano per lo sviluppo di app in realtà aumentata - immagine 2

Attraverso la piattaforma online di Pikkart, gli sviluppatori possono scaricare la versione trial gratuita del Pikkart AR SDK e accedere a un nutrito archivio di tutorial e informazioni utili per poter utilizzarlo nello sviluppo di app in realtà aumentata per i settori più disparati: dal marketing all’editoria, dalla cultura al turismo, passando per le applicazioni industriali.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE