PhotoPad, uno strumento di foto editing semplice e potente

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 29 Dicembre 16 Autore: Fabio Ferraro
PhotoPad è un software di fotoritocco sviluppato da NCH, che spicca per leggerezza e semplicità di utilizzo. Grazie a questo prodotto, perfettamente localizzato in italiano, sarà possibile apportare numerose modifiche alle nostre immagini, tra cui tagliare, ruotare, ridimensionare, capovolgere, applicare filtri o schiarire i colori. Potremo inoltre eliminare occhi rossi ed imperfezioni, creare college, mosaici o unire foto per creare effetti panoramici.

PhotoPad, uno strumento di foto editing semplice e potente - immagine 1

PhotoPad è un software intuitivo ma, allo stesso tempo potente ed in grado di rispondere alle esigenze di utenti professionali. Una delle sue funzionalità più interessanti  è l’editing non distruttivo, che permette di apportare modifiche alle immagini senza intaccare il file nativo e quindi, non rendendo irreversibili le modifiche. L’interfaccia grafica di PhotoPad è intuitiva e ben organizzata. Nella parte superiore della schermata sarà presente una barra degli strumenti, composta da schede che categorizzano le funzioni del software. I tool di editing sono racchiusi nelle schede “Modifica”, “Colore”, “Effetti” e “Strumenti”. “Modifica” permette di ritagliare, capovolgere, utilizzare le clipboard, ridimenzionare o ruotare le nostre immagini. “Colore” è il menu permette di regolare la tonalità, il contrasto e la saturazione dei colori. Da qui sarà possibile applicare filtri quali seppia, negativo e vintage. “Effetti” consente di aggiungere, all’immagine o a una sua regione, sfocature, focus, riduzioni del rumore, rimozione di occhi rossi o di colore. “Strumenti”, infine, consente di unire foto per creare collage e panorami, disegnare o aggiungere immagini, cornici e clipart.

PhotoPad, uno strumento di foto editing semplice e potente - immagine 2

La parte centrale della UI è occupata dalla tela, in cui potremo visualizzare la immagini che editeremo e gli effetti delle nostre modifiche. Sul lato destro della tela è posizionato il pannello relativo alla cronologia degli strumenti utilizzati che consente di modificare o eliminare l’effetto di uno strumento o tornare all’immagine originale. Infine, la parte inferiore della schermata è occupata dal browser delle miniature, dove saranno raccolti tutti i progetti realizzati con PhotoPad. Una volta ultimate le nostre modifiche, potremo esportare l’immagine in formato png, jpeg, gif, bmp o tiff, o condividerle su piattaforme social.

PhotoPad, uno strumento di foto editing semplice e potente - immagine 3

PhotoPad è un software potente e semplice da utilizzare. È disponibile in versione trial da 14 giorni per conoscerne tutte le funzionalità.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

OS: Windows, MacOS

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE