Nokia fa causa ad Apple: “Ha violato 32 nostri brevetti”

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 22 Dicembre 16 Autore: Stefano Fossati

Nokia fa causa ad Apple  con l’accusa di violazione di brevetti in Germania e negli Stati Uniti. Secondo la società finlandese, il gruppo di Cupertino ha violato 32 suoi brevetti che coprono tecnologie relative ai display, all´interfaccia, al software, all’antenna e al codice video, non viene precisato quali siano i dispositivi Apple “incriminati”, ma con ogni probabilità si tratta soprattutto di iPhone e iPad.

 

La citazione in giudizio, al momento, è stata depositata nelle città tedesche di Dusseldorf, Mannheim e Monaco nonché nello Stato Usa del Texas, tuttavia Nokia ha fatto sapere che ricorrerà anche in "altre giurisdizioni". ´´Come uno dei maggiori innovatori al mondo – si legge in una nota - Nokia ha tre portafogli di valore di proprietà intellettuale”, grazie anche all’acquisizione nel 2013 di NSN e alla fusione nel 2016 con Alcatel-Lucent. "Creati grazie a oltre 115 miliardi di euro investiti in ricerca e sviluppo negli ultimi 20 anni, le nostre decine di migliaia di brevetti coprono molte tecnologie importanti usate negli smartphone, nei tablet, nei pc e in dispositivi simili", prosegue il comunicato di Nokia.

Nokia fa causa ad Apple: “Ha violato 32 nostri brevetti” - immagine 1

 In base a quanto riferito dal gruppo scandinavo, dopo l’accordo di licenza siglato nel 2011 riguardante diversi brevetti di Nokia Technologies, "Apple ha rifiutato successive offerte fatte da Nokia per la licenza di altri brevetti che sono usati in molti dei prodotti” della mela. Pur avendo ceduto nel 2013 la divisione dispositivi mobili a Microsoft per 9,5 miliardi di dollari, Nokia ha mantenuto la proprietà di molte tecnologie brevettate in questo settore. Ilkka Rahnasto, a capo del business legato ai brevetti di Nokia, ha spiegato che il gruppo finlandese "ha creato o contribuito a creare molte tecnologie fondamentali usate nei dispositivi mobili di oggi, inclusi i prodotti Apple. Dopo vari anni di negoziati per cercare di raggiungere un accordo che coprisse l´uso da parte di Apple di quei brevetti, ora ci muoviamo per difendere i nostri diritti".

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE