Nintendo, a marzo 2017 la nuova console “NX”

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 28 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
La Wii U, è noto, non è stata certo un bestseller sul mercato delle console da gioco. Logico quindi che Nintendo, che in questo mercato ha sempre ricoperto un ruolo da protagonista, cerchi ora la riscossa con un prodotto totalmente nuovo. Riscossa che, per il momento, ha un semplice nome in codice: NX. Con questa sigla, infatti, è identificato il progetto che, stando a quanto annunciato dalla stessa casa giapponese, darà vita alla nuova console che dovrebbe essere lanciata a livello mondiale nel marzo del prossimo anno.

Nintendo, a marzo 2017 la nuova console “NX” - immagine 1

L’annuncio è contenuto, quasi nascosto, in poche righe a pagina 3 del report con cui Nintendo ha comunicato i suoi dati finanziari trimestrali: al di là della data di lancio prevista, la società non svela altri dettagli, se non che si tratterà di un “brand-new concept”. Dunque una svolta radicale rispetto all’attuale Wii U, rivelatasi un flop commerciale considerando che dal momento del lancio, nel novembre 2012, ne sono stati venduti solo 13 milioni di esemplari. Microsoft e Sony, pur avendo lanciato le loro attuali console un anno di tardi, hanno venduto finora rispettivamente circa 20 milioni di Xbox One e 36 milioni di PlayStation 4. E la stessa Nintendo aveva venduto più di 100 milioni della sua precedente console, quella Wii che, lanciata nel 2006, rivoluzionò l’industria dei videogiochi con il suo (allora) innovativo controller, in seguito imitato (e migliorato) dalle due concorrenti.

I giocatori non hanno evidentemente altrettanto apprezzato il “simil-tablet” GamePad che costituisce il controller della Wii U. Non stupisce quindi che i vertici della società abbiano deciso un radicale cambio di strategia, come dimostra anche il lancio, all’inizio di quest’anno, del videogame per smartphone “Miitomo”, disponibile come app per iOS e Android: in passato Nintendo ha sempre realizzato giochi destinati solo ed esclusivamente alle proprie console. Ma il mercato è cambiato, gli smartphone hanno di fatto preso il posto delle console portatili e le scarse vendite della Wii U hanno evidentemente convinto la casa nipponica a non relegare i suoi (sempre apprezzati) giochi a una nicchia di affezionati clienti.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE