Netflix sperimenta le storie interattive: il finale lo decide lo spettatore

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 21 Giugno 17 Autore: Stefano Fossati
Netflix trasforma in realtà l’antico sogno della tv interattiva, almeno nella misura in cui lo spettatore può determinare l’andamento di una narrazione in video. La piattaforma di contenuti in streaming lancia infatti una nuova funzionalità che apre "un universo di possibilità narrative", a cominciare da alcuni episodi de “Il gatto con gli stivali” e “Buddy Thunderstruck”, dedicati ai bambini, nei quali i piccoli spettatori possono scegliere fra diverse opzioni la conclusione della storia, come avviene in alcuni videogame.



Lo comunica la stessa Netflix, sottolineando di avere lavorato per diverso tempo a fianco dei creatori di queste due serie animate (DreamWorks Animation Television, American Greetings Entertainment e Stoopid Buddy Stoodios) e aggiungendo che la frase "Non sarebbe bello se...?" è spesso circolata durante la collaborazione con queste società. "Il nostro obiettivo principale – fa sapere il colosso dello streaming - era di ideare per Netflix qualcosa di completamente nuovo, in grado di superare i confini della narrazione e del modo in cui ci si relaziona ad essa".

"Abbiamo condotto ricerche approfondite e interpellato molti bambini e genitori – si legge in una nota di Netflix - raccogliendo dati qualitativi per comprendere meglio i gusti degli spettatori. Abbiamo già avuto riscontri positivi e desideriamo scoprire come verrà accolta questa esperienza". La decisione di iniziare dall´area di programmazione per bambini, fa sapere la società, è data dal fatto che “i più piccoli amano ´giocare´ con i loro personaggi preferiti".

Al momento la funzionalità interattiva è disponibile sulle app Netflix per smart tv e per dispositivi iOS, ma sarà presto estesa anche alle altre piattaforme.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE