Moto G5 Plus, la recensione: la scelta migliore per meno di 300 euro

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 13 Agosto 17 Autore: Stefano Fossati
Da tempo rileviamo nelle nostre prove che, a differenza di qualche anno fa, le differenze in termini di pure prestazioni fra smartphone di fascia media e di fascia alta sono ormai minime, almeno nell’uso di tutti i giorni. Il Moto G5 Plus conferma appieno questa impressione: scheda tecnica e benchmark non saranno al livello dei modelli top di gamma da 700 e passa euro, ma questo smartphone è davvero piacevole da usare e ben presto fa dimenticare il fatto che costa meno di 300 euro. Noi lo abbiamo provato nella colorazione Oro Puro, ma è disponibile anche in Grigio Lunare (grigio scuro).

Moto G5 Plus, la recensione: la scelta migliore per meno di 300 euro - immagine 1

Piacevole è la sensazione quando lo si impugna, grazie ai materiali di qualità (la parte posteriore è in metallo satinato) e al consueto assemblaggio impeccabile dei Motorola. Il design non brilla per originalità, ma subito si nota il bel display Full HD da 5,2 pollici protetto da vetro Gorilla Glass: buona la resa dei colori e buona anche la visibilità all’aperto in piena luce. Sotto il display c’è il tasto home che, oltre a integrare il lettore di impronte digitali preciso e veloce, attiva diverse funzionalità a seconda della durata della pressione o dello “swipe” verso destra o verso sinistra. Manca invece il LED di notifica.

Buone – dicevamo – le prestazioni, grazie al processore Snapdragon 625 octa-core affiancato da 3 GB di RAM: l’utilizzo delle classiche app non genera “lag” o rallentamenti di sorta, qualche limite emerge solo con i giochi più affamati di risorse, che restano comunque ampiamente giocabili. A livello di connettività si segnalano la presenza di wi-fi dual band e NFC, mentre la dotazione multimediale prevede anche la radio FM.

La parte audio è affidata a un unico altoparlante e come in altri casi abbiamo trovato questa soluzione non proprio ottimale: nessun problema nelle telefonate con il dispositivo all’orecchio, mentre in modalità vivavoce o nella riproduzione di musica e video il volume è un po’ limitato e la qualità è nella media.

Il Moto G5 è un dual sim che, a differenza di altri smartphone, non costringe a scegliere fra la seconda sim e la scheda microSD per espandere la memoria interna di 32 GB. Come in altri modelli Motorola abbiamo trovato davvero ben fatto il software di gestione delle due sim, che consente fra l’altro di scegliere fra quattro diversi profili di utilizzo per dare la priorità all’una o all’altra e di differenziare le suonerie.

Per il resto, il sistema operativo Android 7 Nougat è praticamente “stock”, con le uniche personalizzazioni date dalle consuete gesture Moto Actions (sempre comoda quella che attiva rapidamente la fotocamera con una doppia rotazione del polso, così come l’accensione della torcia con un doppio movimento “a martello”, mentre su uno smartphone da 5,2 pollici non abbiamo trovato particolarmente utile quella che riduce le dimensioni dell’interfaccia per l’utilizzo con una sola mano), da Moto Display, che visualizza le notifiche quando si solleva il dispositivo a schermo spento, e dall’app fotocamera, dall’interfaccia semplice e pulita ma completa a livello di funzionalità, grazie anche alla possibilità di attivare la modalità Pro per personalizzare tutte le impostazioni.

Moto G5 Plus, la recensione: la scelta migliore per meno di 300 euro - immagine 3

Il Moto G5 Plus è in grado di realizzare foto più che soddisfacenti per uno smartphone di questa fascia di prezzo: la fotocamera posteriore da 12 megapixel e apertura focale f/1.7, con HDR ma senza stabilizzatore ottico, si comporta molto bene in condizioni d’illuminazione ottimale, offrendo scatti ben dettagliati e dai colori equilibrati; quando la luminosità ambientale è ridotta emergono invece un po’ di rumore e qualche difficoltà nella messa a fuoco, sempre comunque entro limiti accettabili. Buoni anche i video, con risoluzione massima 4K. Nella media la resa della fotocamera frontale da 5 megapixel.

Bene anche la batteria da 3000 mAh (con carica rapida TurboPower), sempre arrivata a fine giornata con un po’ di riserva anche in caso di utilizzo intenso fra telefonate, chat, foto e visualizzazione di video in streaming.

CONCLUSIONE – Il Moto G5 Plus ci è piaciuto: avremmo gradito un audio un po’ più “sostenuto”, ma in definitiva questo smartphone vale ampiamente il prezzo di 299 euro (o anche meno, cercando fra le offerte online), anche considerando la mancanza degli auricolari nella confezione.

SCHEDA TECNICA

Processore: Qualcomm Snapdragon 625 con CPU octa-core da 2,0 GHz e GPU Adreno 506 da 650 MHz
Memoria (RAM): 3 GB
Memoria (ROM): 32 GB interni, supporto per scheda microSD con capacità fino a 128 GB
Dimensioni: altezza 150,2 mm, larghezza 74,0 mm, sspessore da 7,7 mm a 9,7 mm
Peso: 155 g
Display: 5,2” Full HD 1080p (1920 x 1080), 424 ppi, vetro Corning Gorilla Glass 3
Batteria: 3000 mAh con TurboPower per un massimo di 6 ore di autonomia in 15 minuti di ricarica
Protezione dall´acqua: nanorivestimento idrorepellente
Reti: 4G LTE (Cat 6), UMTS/HSPA+, GSM/EDGE
Sensori: lettore di impronte digitali, accelerometro, giroscopio, luce ambiente, prossimità
Fotocamera posteriore: 12 MP con messa a fuoco automatica Dual Pixel, apertura f/1,7, doppio flash LED con bilanciamento del colore, zoom digitale 8X per le foto, 4X per i video, trascinamento per messa a fuoco ed esposizione, scatto rapido, tocco (in un punto qualsiasi) per scattare, miglior scatto, modalità professionale, modalità scatto rapido, HDR automatico, modalità panoramica, stabilizzazione video, registrazione video 4K Ultra HD (30 fps), video al rallentatore
Fotocamera anteriore: 5 MP, obiettivo grandangolare, apertura f/2,2, display come flash, modalità professionale, modalità fotoritocco, registrazione video 4K Ultra HD (30 fps)
Altoparlanti/Microfono: altoparlante anteriore, 2 microfoni
Scheda SIM: nano-SIM, doppia SIM
Connettività: micro USB, presa auricolari da 3,5 mm, Bluetooth versione 4.2, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2.4 GHz + 5 GHz)
Servizi di localizzazione: GPS, A-GPS, GLONASS
NFC: Si
Sistema operativo: Android 7.0 Nougat
Colori: Grigio lunare, Oro puro

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE