L'iPhone 8 in ritardo di uno o due mesi: colpa del display OLED?

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 06 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Come Samsung, anche Apple potrebbe ritardare di qualche settimana la presentazione del suo smartphone top di gamma di quest’anno, rispetto al tradizionale appuntamento di settembre. Stando a indiscrezioni provenienti dalla Cina, dove vengono prodotti i dispositivi mobili di Cupertino, l’iPhone 8 potrebbe infatti slittare di un mese o due a causa di problemi tecnici nella messa a punto di alcune componenti hardware.

Il modello che celebrerà il decimo anniversario del lancio del primo iPhone dovrebbe introdurre infatti numerose novità significative rispetto all’attuale iPhone 7, fra cui un display OLED senza bordi laterali che si estenderà per buona parte della superficie frontale del dispositivo, determinando la scomparsa del classico tasto home circolare. Proprio l’adozione dello schermo OLED, al posto delle tradizionali unità LCD utilizzate fino a oggi, richiederebbe tempi più lunghi del previsto: Apple avrebbe infatti incontrato difficoltà nel processo di laminazione dei pannelli OLED, oltre che nell’integrazione della funzionalità 3D Touch nei nuovi display.

L'iPhone 8 in ritardo di uno o due mesi: colpa del display OLED? - immagine 1

I costi relativi ai display OLED, stando ad alcuni rumors, dovrebbero determinare un ulteriore aumento del prezzo base della prossima generazione dell’iPhone oltre la “soglia psicologica” dei mille dollari. Secondo quanto riferito nei giorni scorsi da Nikkei Asian Review, Apple ha già acquistato 70 milioni di display OLED. Oltre all’iPhone 8, l casa dovrebbe lanciare nella seconda metà dell’anno gli iPhone 7S e iPhone 7S Plus, evoluzioni degli attuali modelli.

Anche la concorrente Samsung ha ritardato di un mese la presentazione dei Galaxy S8, quest’anno, rispetto al tradizionale appuntamento di fine febbraio del Mobile World Congress di Barcellona, a causa dei maggiori controlli previsti dalla casa dopo i noti problemi di surriscaldamento ed esplosione della batteria evidenziati lo scorso autunno dal Galaxy Note 7. L’evento di lancio dei nuovi Galaxy S8 e Galaxy S8+ (anch’essi caratterizzati dalla parte frontale quasi “total display” e dall’assenza del tasto home) si è tenuto a New York il 29 marzo, mentre la commercializzazione sarà avviata il 28 aprile.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE