L'iPhone 8 avrà il lettore di impronte digitali sul dorso?

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 14 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Un presunto bozzetto relativo all’iPhone 8, circolante in queste ore in rete, svela alcune possibili caratteristiche inedite del prossimo smartphone top di gamma Apple. Come già anticipato, seguendo la tendenza del momento, il display occuperà gran parte della superficie frontale del dispositivo, come ad esempio sull’LG G6, sullo Xiaomi Mi Mix o sui Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+. E proprio come sui nuovi top di gamma Samsung (e numerosi altri smartphone Android), il nuovo iPhone dovrebbe avere il sensore di impronte digitali riposizionato sul dorso a seguito della scomparsa del tradizionale tasto home.

L'iPhone 8 avrà il lettore di impronte digitali sul dorso? - immagine 1

Apple iPhone 7 Plus Smartphone 4G (Display: 5,5" - 32 GB - iOS 10) Nero (Nero opaco) [Italia]
Amazon.it: 735,00 € - Prezzo scontato, stai risparmiando: 204,00 €
Compra ora
Un’altra novità sarebbe la doppia fotocamera posteriore con le due lenti affiancate verticalmente anziché orizzontalmente come sull’iPhone 7 Plus. Ovviamente – come è sempre bene precisare in questi casi – non è possibile stabilire con certezza che il bozzetto si riferisca davvero al progetto dell’iPhone 8, e anche se lo fosse non è detto che anticipi esattamente il design del dispositivo che sarà effettivamente messo in produzione: Apple starebbe infatti testando più di una decina di prototipi diversi del nuovo smartphone, con caratteristiche differenti, allo scopo di stabilire quali siano quelle più pratiche e affidabili che dovranno essere adottate sul modello definitivo. Nei mesi scorsi alcune indiscrezioni avevano ad esempio ventilato la possibilità che l’iPhone 8 possa avere un sensore di impronte digitali integrato direttamente nel display, anche se questa soluzione sembrerebbe comportare al momento diverse difficoltà tecniche per i tecnici di Cupertino: lo stesso rumor, del resto, era circolato anche a proposito del Samsung Galaxy S8, ma evidentemente Samsung ha optato per una soluzione più tradizionale.

Alcuni osservatori ipotizzano che, di fronte a questa problematica, Apple potrebbe addirittura decidere di rinunciare al sensore di impronte digitali sull’iPhone 8, affidandone le funzioni al riconoscimento facciale (che tuttavia non sembra essere altrettanto sicuro) o a uno scanner dell’iride. Anche queste ultime due soluzioni, peraltro, sono state adottate da Samsung nei nuovi Galaxy S8.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE