Kaspersky Anti-Virus Personal 5.0.227

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 30 Novembre 04 Autore: Cànaro
Kaspersky Anti-Virus Personal 5.0.227
Kaspersky Labs ha rilasciato una nuova build del suo antivirus Caratteristiche:
  • Updates every 3 hours
  • Cleans and cures compressed files (ZIP, CAB, ARJ, RAR)
  • Choose your protection level
  • Completely new interface
  • Safe Internet surfing Dalla guida in italiano del programma: Man mano che il numero degli utenti informatici aumenta e che gli scambi di dati tramite Internet e la posta elettronica si intensificano, aumenta anche il rischio di infezione da parte dei virus informatici e della conseguente corruzione o cattura di dati da parte di programmi maligni o malware. Per acquisire consapevolezza dei rischi potenziali del proprio computer, occorre sapere quali tipi di programmi maligni esistono e come funzionano. In generale, i programmi maligni rientrano in una delle seguenti categorie:
  • Worm si diffondono attraverso le risorse di rete. Essi sono stati chiamati "worm", vermi, grazie alla capacità di intrufolarsi da un computer all'altro, attraverso reti, posta elettronica ed altri canali. Per questa loro capacità sono in grado di diffondersi in maniera estremamente rapida. Essi penetrano all'interno di un computer, individuano gli indirizzi IP di altri computer e inviano loro repliche di se stessi. Inoltre utilizzano i dati contenuti nelle rubriche dei programmi di posta elettronica installati nelle macchine infette. Sono anche in grado di creare file di lavoro sui dischi ma non possono utilizzare alcuna risorsa delle macchine infette al di fuori delle risorse di RAM.
  • Virus infettano programmi del computer aggiungendo codici che ne modificano il funzionamento al fine di ottenere il controllo non appena un file infetto viene eseguito. Questa semplice definizione evidenzia come l'azione principale di un virus consista nell'infettare programmi informatici. I virus si diffondono più lentamente dei worm.
  • Cavalli di Troia eseguono operazioni non autorizzate sui computer infetti, per esempio possono cancellare dati dal disco fisso, "congelare" il sistema, trafugare informazioni confidenziali, ecc. In senso stretto, i cavalli di Troia non sono virus (cioè non infettano programmi o dati), non sono in grado di penetrare autonomamente nei computer e sono distribuiti come software "utili". Tuttavia i danni inflitti dai cavalli di Troia possono essere di gran lunga più gravi delle perdite derivanti da attacchi di virus. Di recente i worm sono diventati il tipo di malware più diffuso, seguito dai virus e dai cavalli di Troia. Alcuni programmi maligni presentano le caratteristiche tipiche di due o perfino di tutte e tre le categorie descritte.
  • Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

    Voto:

    Categoria: Sicurezza

    Licenza: In prova per 30 giorni - 49,95€

    Dimensioni: 11 Mb

    OS: Windows 95/98/Me/NT/2000/XP

    La Community di SWZone.it

    La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
    Iscrizione ForumIscriviti al Forum

    Newsletter

    Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
    Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

    NOTIZIE CORRELATE