In arrivo la tastiera fisica per i Moto Z modulari

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 02 Maggio 17 Autore: Stefano Fossati
A differenza di LG, Motorola mostra di credere ancora negli smartphone modulari, almeno stando ai rumors che anticipano il lancio di una nuova generazione di Moto Z. E ci crede anche Livermorium, una piccola azienda londinese, che su Indiegogo ha lanciato una campagna di raccolta fondi per realizzare un “Moto Mod”, ovvero un modulo aggiuntivo per gli smartphone Moto Z, che consiste in una tastiera orizzontale a scomparsa con meccanismo scorrevole, in grado di trasformare il telefono in un vero e proprio palmare.

In arrivo la tastiera fisica per i Moto Z modulari - immagine 1

Il meccanismo è studiato in modo da mantenere lo smartphone inclinato di 45 gradi quando la tastiera è aperta. La società assicura un buon comfort di utilizzo, nonostante le ridotte dimensioni, grazie ai tasti con superficie curva che diminuiscono le possibilità di digitare caratteri indesiderati. I tasti stessi sono progettati per garantire oltre 200mila pressioni senza problemi, inoltre sono dotati di retroilluminazione per l’uso in ambienti scarsamente illuminati. Una particolare attenzione è dedicata anche al meccanismo di apertura, con l’utilizzo di materiali quali il Teflon per ridurre gli attriti a tutto vantaggio della scorrevolezza e della durata dei componenti, che dovrebbero assicurare almeno 100mila aperture.

In arrivo la tastiera fisica per i Moto Z modulari - immagine 3

Al momento in cui scriviamo la campagna ha raccolto oltre 107mila dollari, superando quindi a poche ore dalla chiusura i 100mila dollari fissati come obiettivo per la messa in produzione della “Keyboard Mod”. Ancora per oggi è possibile sottoscrivere la raccolta fondi assicurandosi la tastiera per i Moto Z a 60 dollari (più spese di spedizione), con uno sconto del 50% rispetto al previsto prezzo di vendita di 120 dollari. L’inizio delle consegne è stimato fra luglio e agosto: attualmente l’azienda ha realizzato il primo prototipo della Keyboard Mod, cui si riferiscono le immagini pubblicate in questa pagina, mentre la versione definitiva sarà disponibile, oltre che in nero, anche nelle colorazioni bianca e oro, queste ultime prenotabili su Indiegogo sottoscrivendo un’offerta di 80 dollari. Per chi cerca qualcosa di davvero esclusivo, inoltre, solo attraverso la campagna Indiegogo è possibile prenotare per 200 dollari l’edizione limitata “Livermorium Starter Edition”: ignoriamo di quale colore si tratti, ma l’importante è che non sarà più prodotta successivamente…

Come tutti i Moto Mod, la Keyboard Mod sarà compatibile con tutti gli smartphone della serie Moto Z: quello “classico”, il Moto Z Play (clicca qui per leggere la prova di Software Zone Italia) e il Moto Z Force, quest’ultimo non distribuito ufficialmente in Italia. Ed è alquanto probabile che la compatibilità sarà estesa anche ai Moto Z di prossima generazione.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE