Il Samsung Galaxy potrà sbloccare il pc Windows 10 senza password

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 23 Febbraio 17 Autore: Stefano Fossati
Presto sarà possibile sbloccare qualsiasi pc basato su Windows 10 utilizzando il lettore di impronte digitali del proprio smartphone Samsung Galaxy, ma anche sincronizzare automaticamente operazioni e contenuti fra telefono e computer, grazie all’app Flow. Quest’ultima - già disponibile sul Google Play Store - permette attualmente di utilizzare uno smartphone Samsung esclusivamente per accedere al maxi-tablet Galaxy TabPro S, basato proprio su Windows 10, ma la casa coreana prevede di estendere a breve questa possibilità a tutti i computer (di qualsiasi produttore) dotati di questo sistema operativo.

Il Samsung Galaxy potrà sbloccare il pc Windows 10 senza password - immagine 1

Samsung Galaxy TabPro S Tablet, Display 12.0" FHD, Processore Intel Core M 2.2 GHz, 4 GB RAM, Camera Frontale 5 MP, Wi-Fi, Nero
Amazon.it: 637,00 € - Prezzo scontato, stai risparmiando: 462,90 €
Compra ora
Lo ha confermato la stessa Samsung in maniera praticamente ufficiale, come riporta il sito SamMobile: a un utente che, sul Play Store, lamentava l’impossibilità di sincronizzare l’app Flow con il suo dispositivo Windows 10, la casa ha risposto pubblicamente che al momento questa “è compatibile con il TabPro S, ma supporterà tutti i pc Windows 10 dal prossimo aggiornamento importante di Windows (stimato alinizio di aprile)”.

L’aggiornamento in questione è naturalmente il Creators Update di Windows 10, atteso appunto fra poco più di un mese: una volta che sarà disponibile e lo si sarà installato, dunque, ci si potrà autenticare sul pc (o tablet) Windows utilizzando uno smartphone Samsung Galaxy con Android (ovviamente solo se dotato di lettore di impronte digitali) al posto della password. Si tratta in sostanza della risposta di Samsung alla funzione Handoff di Apple ma anche al Continuum di Microsoft disponibile su alcuni (rari) smartphone basati su Windows 10 Mobile: l’app Flow, oltre all’autenticazione, consente di sincronizzare automaticamente attività, contenuti e notifiche fra lo smartphone e il Galaxy TabPro S: ad esempio è possibile proseguire sul tablet la navigazione web iniziata sul telefono (e viceversa), o vedere in Windows con le notifiche ricevute sullo smartphone, con la possibilità di interagirvi direttamente. Anche questa possibilità, dal prossimo aprile, sarà disponibile su ogni pc basato su Windows 10 Creators Update.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE