Huawei debutta nel mercato dei pc: in arrivo il 2-in-1 e un notebook 13"

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 05 Luglio 17 Autore: Stefano Fossati
Dopo essersi affermata come uno dei principali produttori mondiali di smartphone e tablet, la cinese Huawei debutta nel mercato dei personal computer, dominato dalla connazionale Lenovo. Già lo scorso anno l’azienda aveva lanciato il suo il primo “2-in-1” (tablet convertibile in laptop), che viene affiancato ora da un’ulteriore 2-in-1, il MateBook E, e dai nuovi notebook MateBook X e MateBook D, tutti basati su Windows 10.

Huawei debutta nel mercato dei pc: in arrivo il 2-in-1 e un notebook 13" - immagine 1

I nuovi dispositivi sono stati presentati in un evento globale a Berlino. In Italia, in particolare, sono disponibili da fine giugno il MateBook X e il MateBook E. Il primo è "il notebook da 13 pollici più sottile di tutti" (parole del CEO di Huawei Consumer Richard Yu), più piccolo di un foglio A4, appena 12,5 millimetri di spessore, dotato di processore Intel di settima generazione e lettore di impronte digitali sul tasto di accensione, con l’ambizioso obiettivo di sfidare il MacBook Pro di Apple. Nel nostro Paese sarà disponibile nella sola versione con processore Intel i5-7200U, 8 GB di RAM, 256 GB di SSD e colorazione Dark Grey a 1399 euro.

Huawei debutta nel mercato dei pc: in arrivo il 2-in-1 e un notebook 13" - immagine 3

Il tablet 2-1 MateBook E ha un display da 12 pollici, la nuova tastiera Folio in grado di aprirsi fino a 160 gradi e il pennino MatePen, oltre al processore Intel Core i5-7Y54, 4 GB di RAM e SSD da 256 GB. Costerà 1199 euro, anch´esso solo nella colorazione Dark Grey. Non arriverà invece, almeno per il momento, il notebook di fascia alta MateBook D, caratterizzato dallo schermo da 15,6 pollici e da uno spessore di 16,9 millimetri.

I nuovi MateBook sono i primi dispositivi dotati del nuovo sistema audio Dolby Atmos, che promette prestazioni sonore di alto livello. L´arrivo di questi dispositivi, ha sottolineato a margine della presentazione Pier Giorgio Furcas, deputy general manager del gruppo, "dimostra che Huawei col primo MateBook non ha fatto un lancio occasionale". Vedremo se i nuovi prodotti saranno in grado di dare una scossa alle vendite globali di pc, ancora in calo nell’ultimo trimestre – stando ai dati preliminari di Gartner - del 2,4% a 62,2 milioni di unità: il livello più basso basso dal 2007.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate