Guida virtuale a bordo di veicoli autonomi, Ford ci crede e si compra Argo AI

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 14 Febbraio 17 Autore: Stefano Fossati
Ford accelera sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale per i suoi futuri veicoli a guida autonoma con l’acquisizione di Argo AI, startup fondata da ex dirigenti di Google e Uber e specializzata proprio in sistemi di intelligenza artificiale, nella quale il colosso automobilistico ha annunciato un investimento di un miliardo di dollari nei prossimi 5 anni per realizzare un sistema di guida virtuale da integrare a bordo dei veicoli autonomi in arrivo entro il 2021. Successivamente Argo AI potrà anche concedere in licenza le proprie tecnologie anche ad altri produttori dell’automotive.

La società, fa sapere ancora Ford, si avvarrà di un team di ingegneri ed esperti di robotica provenienti dal gruppo automobilistico e da altri operatori del settore per lavorare allo sviluppo di una nuova piattaforma software dedicata ai veicoli autonomi dell’azienda. Il team farà capo ai fondatori di Argo AI, Bryan Salesky e Peter Rander, rispettivamente CEO e COO, con alle spalle ruoli importanti nei gruppi di sviluppo dedicati alla guida autonoma, rispettivamente in Google e Uber. Entro la fine dell’anno Argo AI dovrebbe arrivare a impiegare circa 200 persone, in parte presso la sede di Pittsburgh, in parte negli stabilimenti principali nel sud-est del Michigan e infine nell’area della Baia della California.

Guida virtuale a bordo di veicoli autonomi, Ford ci crede e si compra Argo AI - immagine 1

“Il prossimo decennio sarà caratterizzato dall’automazione dell’automobile e i veicoli a guida autonoma avranno un impatto notevole sulla società, proprio come lo ebbe la catena di montaggio introdotta da Ford oltre 100 anni fa”, commenta Mark Fields, presidente e CEO di Ford; “L’investimento dedicato ad Argo AI rientra nel processo di trasformazione di Ford per affiancare al ruolo di costruttore d’auto quello di provider di soluzioni di mobilità alternative. Crediamo che tale processo di cambiamento creerà un valore significativo per i nostri azionisti, rafforzando la leadership di Ford nell’introduzione sul breve periodo di veicoli autonomi sul mercato, oltre alla creazione di tecnologie innovative che potrebbero essere rilasciate anche ad altri costruttori in futuro”.

Ford lavora da tempo allo sviluppo di un sistema di guida virtuale, il software di apprendimento che rappresenta il “cervello” dei veicoli a guida autonoma, che verrà portato avanti grazie alla partnership con Argo AI, mentre la casa automobilistica continuerà a occuparsi dello sviluppo dell’hardware, dei sistemi integrati, della produzione, del design degli interni e degli esterni, oltre che della gestione della policy di regolamentazione in vista della realizzazione di un modello di produzione a guida autonoma, destinato a scopi commerciali, il cui lancio viene confermato per il 2021.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE