Google lancia Family Link, per controllare i figli con lo smartphone

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 16 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Si chiama Family Link lo strumento annunciato da Google che consentirà ai genitori di “tenere d’occhio” i figli (di età inferiore ai 13 anni) attraverso il loro smartphone. Se è infatti difficile, ormai, trovare un ragazzino al di sopra dei nove anni sprovvisto di questo dispositivo, il servizio Family Link darà modo ai genitori - tra le altre cose - di monitorare la sua posizione, di controllare quante ore trascorre ogni giorno davanti allo smartphone, di accettare o bloccare l’installazione di app dal Play Store.

Family Link è attualmente accessibile solo su invito per gli utenti degli Stati Uniti, dove il servizio sarà lanciato pubblicamente entro l’anno; successivamente è lecito attendersi che sarà esteso nel resto del mondo, anche se al momento non vi sono annunci ufficiali sulle tempistiche. Per attivarlo è ovviamente necessario che il ragazzino sia dotato di uno smartphone Android compatibile (al momento Family Link funziona solo con la versione 7 Nougat del sistema operativo) “loggato” sull’account del servizio creato dai genitori.

Google lancia Family Link, per controllare i figli con lo smartphone - immagine 1

Questi ultimi dovranno scaricare l’app Family Link sul loro smartphone o tablet (sempre Android, ovviamente), che consentirà loro di tenere traccia delle attività del figlio sul suo telefono: ad esempio potranno vedere quanto tempo viene trascorso su ogni app attraverso report settimanali e mensili, ed eventualmente fissare dei limiti di utilizzo giornalieri, trascorsi i quali lo smartphone del ragazzo si blocca fino al giorno successivo. E’ anche possibile bloccare il dispositivo da remoto, quando il genitore lo ritenga necessario.

Non è invece possibile inibire completamente l’accesso alle app preinstallate come Chrome o Gmail, né impostare con un unico comando il blocco dei contenuti inappropriati per gli utenti under 13, che dovrà invece essere abilitato singolarmente per ogni app. La compatibilità solo con Android 7 Nougat esclude purtroppo quasi tutti gli smartphone economici non recentissimi, vale a dire quelli che – con ogni probabilità – sono in mano ai ragazzini di questa età: vedremo come sarà la situazione quando Family Link sarà reso disponibile anche in Italia.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate