Google, l'intelligenza artificiale a protezione di Gmail

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 05 Giugno 17 Autore: Stefano Fossati
Google schiera l´intelligenza artificiale anche contro spamming e tentativi di frode online. Big G ha infatti rafforzato la sicurezza del servizio di posta elettronica Gmail con un filtro basato fra l’altro sull´apprendimento automatico, allo scopo di bloccare lo spam e gli attacchi del tipo ransomware. La protezione, ha annunciato la società, è stata rafforzata soprattutto per le imprese che utilizzano il servizio come strumento di lavoro.

Google, l'intelligenza artificiale a protezione di Gmail - immagine 1

Secondo le stime di Google, tra il 50 e il 70% dei messaggi di Gmail è indesiderato, trattandosi di “email spazzatura”: il nuovo sistema "intelligente", fa sapere il colosso di Mountain View sul blog ufficiale, è in grado di bloccarli con un grado di accuratezza quasi assoluto (99,9%). Il sistema, basato su una tecnologia di intelligenza artificiale, ritarderà selettivamente le mail per analisi anti-phishing più approfondite. Anche la scansione degli allegati è stata migliorata per bloccare malware di ogni tipo, compresi i sempre più diffusi ransomware.

Le nuove misure sono state adottate da Google dopo il pesante attacco spaming lanciato contro gli utenti di Google Docs: a inizio maggio la compagnia aveva bloccato un´ondata di falsi messaggi che invitavano gli utenti del servizio a cliccare su un link per leggere un documento online, link che indirizzava su un sito dal quale veniva scaricato un malware in grado di rubare gli indirizzi email dei contatti della vittima.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE