Ecco lo smartphone pieghevole di Samsung: arriverà a febbraio?

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 27 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
Sarà così il primo smartphone pieghevole che Samsung dovrebbe lanciare l’anno prossimo? La casa non ha mai confermato le indiscrezioni secondo le quali realizzerà nel 2017 il primo telefono che potrà essere piegato in due come un portafoglio (si parla di una possibile presentazione in contemporanea con quella del Galaxy S8, a febbraio), ma intanto dalla Corea del Sud emergono le immagini di un brevetto depositato dal gruppo di Seul relativo proprio a un dispositivo con questa configurazione.

Ecco lo smartphone pieghevole di Samsung: arriverà a febbraio? - immagine 1

Ovviamente non c’è alcuna certezza che si tratti proprio dello smartphone che dovrebbe essere commercializzato nei prossimi mesi, tuttavia l’ipotesi appare quantomeno plausibile. I disegni mostrano il dorso di un dispositivo che, aperto, mostra un design molto vicino a quello tradizionale degli smartphone Galaxy; una volta chiuso, invece, mette in evidenza uno snodo che ricorda nell’aspetto quello dei notebook Surface Book di Microsoft.

Ecco lo smartphone pieghevole di Samsung: arriverà a febbraio? - immagine 2

Samsung sta sperimentando i display flessibili da anni: al di là di alcuni prototipi di dispositivi pieghevoli mostrati in passato, la prima applicazione di questa tecnologia è già visibile negli smartphone Galaxy della linea “Edge”, dotati di schermi con uno o due bordi curvi: tecnicamente, infatti, lo schermo curvo non è altro che un display flessibile integrato in una scocca rigida. Il prossimo step, per la casa coreana, è quello di produrre smartphone che possano essere piegati ripetutamente dall’utente, conciliando le opposte esigenze di offrire un display di grandi dimensioni in posizione aperta e di occupare uno spazio minimo quando viene piegato. Una sfida che coinvolge non soltanto il display e i materiali della scocca, ma anche la componentistica interna, a partire dalla batteria: Panasonic ha recentemente presentato una batteria ricaricabile pieghevole, ma allo stato attuale della tecnologia non offrirebbe un’autonomia sufficiente per uno smartphone.

In passato sono stati pubblicati altri brevetti depositati da Samsung relativi a dispositivi pieghevoli: uno, lo scorso anno, mostrava tra l’altro il concept di uno smartphone che poteva essere non solo piegato ma addirittura arrotolato.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE