Cortana disponibile anche su Android

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 26 Giugno 17 Autore: Fabio Ferraro
La competizione tra assistenti virtuali diventa sempre più agguerrita! I colossi della tecnologia, attraverso i propri assistenti stanno combattendo a colpi di nuove funzionalità, personalizzazioni ed ora anche attraverso l’ampliamento dei propri fruitori. In questi giorni, Cortana, l’assistente vocale di casa Microsoft, potrà essere installato come predefinito sui dispositivi Android. Infatti, dopo l’ultimo aggiornamento sarà in grado di sostituire Google Assistant (o l’obsoleto Google Now) in tutte le sue funzioni.

Cortana disponibile anche su Android - immagine 1

Cortana è l’assistente vocale realizzato nel 2014 per i tutti i dispositivi Windows. Come gli altri suoi competitor, anche questo prodotto supporta diverse funzionalità: sarà un’ottima agenda che ci ricorderà i nostri impegni, un’utile segretaria a cui rivolgere domande in qualsiasi ambito (dal clima, al traffico, aalle news)  eseguendo in automatico diversi comandi (come mandare email, avviare chiamare e tanti altri), ci aiuterà a svolgere più velocemente le nostre mansioni giornaliere. Attraverso la sincronizzazione con tutti i dispositivi inoltre, avremo sempre a disposizione il nostro assistente personale ovunque ci troviamo e quando vogliamo.  Grazie alle sofisticate tecnologia di machine learning, con la quale è stata sviluppata, Cortana sarà in grado di anticipare le nostre domande e consiglierà, in base alle nostre abitudini, gli interessi che ci appassionano.


Windows 10 Professional PRO 32/64 BIT Worldwide Product key
Amazon.it: 14,75 €
Compra ora
Se nei dispositivi Windows sarà possibile interagire con l’assistente virtuale, pronunciando la frase: “Hey Cortana!”, su Android potremo abilitare le sue funzionalità esercitando una pressione prolungata sul tasto Home. Per installare Cortana come assistente predefinito” su un dispositivo Android, basterà scaricarlo gratuitamente dal Play Store, avviare l’applicazione e, dopo aver seguito le istruzioni della procedura guidata, che  consente di impostarla come Assistente di default, selezionare le app con le quali  interagire.  
Un breve tutorial mostrerà tutte le funzioni e, inoltre, le nostre azioni e notifiche saranno visualizzabili su qualsiasi altro dispositivo Windows collegato, utile per tenere sempre
sott´ occhio i nostri impegni o note.

Cortana disponibile anche su Android - immagine 3

Questo aggiornamento forse consentirà, alla casa di Redmond di riguadagnare terreno nella guerra tra le A.I.  e permetterà ai clienti Android di avere una valida alternativa all’assistente virtuale nativo di casa Google. Ma riuscirà la Microsoft a imporsi su un altro sistema operativo?
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE