Con PayPal arrivano i pagamenti vocali grazie a Siri

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 14 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
PayPal lancia l’integrazione con Siri, l´assistente digitale dei dispositivi mobili Apple, per consentire i trasferimenti di denaro tramite comandi vocali. Il supporto a questa funzione – disponibile in 30 Paesi fra cui l’Italia - per l´applicazione di pagamento è attivo dal 10 novembre sugli iPhone e iPad dotati della versione 10 del sistema operativo mobile iOS.



Scambiarsi denaro con amici e familiari è una delle attività più diffuse con PayPal, sottolinea la stessa compagnia di servizi di pagamento sul suo blog ufficiale, "infatti l´anno scorso sono stati scambiati tramite transazioni ´peer-to-peer´ (P2P) 41 miliardi di dollari" attraverso PayPal e le altre piattaforme di sua proprietà Venmo e Xoom. Per la prossima stagione natalizia si prevede un volume di "17 milioni di transazioni P2P solo nel mese di dicembre".

E proprio in vista del Natale, gli utenti di iPhone e iPad possono ora usare questa funzione in modo ancora più semplice, chiedendo a voce a Siri di inviare e richiedere denaro con l’app di PayPal, che deve ovviamente essere installata sul dispositivo e aggiornata all’ultima versione disponibile sull’App Store: ad esempio basterà dire “Hey Siri, invia 50 euro a Marco con PayPal”. Per ovvi motivi di sicurezza, per effettuare una transazione via Siri è necessario sbloccare preventivamente il dispositivo con il codice pin o l´impronta digitale.

L’integrazione di PayPal nell´assistente vocale dei dispositivi mobili è uno dei primi risultati dell’apertura di Siri ad applicazioni di terze parti, resa disponibile da Apple proprio con il rilascio di iOS 10 per restare al passo della concorrenza di altri assistenti digitali, come Google Assistant e Alexa di Amazon, che pure offrono questa possibilità agli sviluppatori per consentire agli utenti di accedere a un numero sempre maggiore di funzionalità attraverso i comandi vocali. Fra le altre app che hanno già sfruttato la possibilità di integrazione con Siri vi sono quelle di Uber, WhatsApp, Lyft, Slack e MapMyRun.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE