Con Android 8 "O" la batteria durerà di più: tutte le novità

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 02 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Android 7 Nougat sta arrivando in questi mesi come aggiornamento su molti modelli di smartphone (almeno fra quelli prodotti negli ultimi due anni), oltre che sui nuovi modelli, ma intanto Google è già al lavoro sulla prossima versione del suo sistema operativo mobile, che equipaggia quasi nove smartphone su dieci in tutto il mondo. Il colosso di Mountain View ha infatti annunciato il rilascio della prima "developer preview" per gli sviluppatori di Android 8 “O”: questa sarà infatti l’iniziale del nome, ancora da definire, della nuova versione, dopo la “N” di Nougat. E già si sprecano le speculazioni sulla possibile denominazione definitiva, naturalmente ispirata ancora a un dolce: fra le ipotesi avanzate in rete, "Oreo" e "Orange Juice"...

Con Android 8 "O" la batteria durerà di più: tutte le novità - immagine 1

Si tratta di una versione ancora incompleta, dalla quale emergono però alcune delle novità che caratterizzeranno la futura evoluzione di Android. Fra le altre, ulteriori funzionalità e ottimizzazioni per incrementare la durata della batteria del dispositivo, nuove possibilità di controllo e personalizzazione delle notifiche (ad esempio sarà possibile raggruppare notifiche da app diverse) e una modalità “picture-in-picture” (PiP) per visualizzare un video mentre si sta utilizzando un’altra app. Sul fronte sicurezza, si segnala un aggiornamento di WebView, servizio utilizzato da molti sviluppatori per visualizzare pagine web all’interno delle app: la nuova versione renderà più difficile il furto di informazioni sensibili attraverso app malevole.

“Portando avanti il lavoro iniziato in Nougat, Android O mette in testa alle priorità il miglioramento della durata della batteria dell’utente”, ha scritto sul blog ufficiale David Burke, responsabile dello sviluppo di Android. Ad esempio, Android 8 limiterà l’attività delle app aperte in background sul dispositivo ma non utilizzate attivamente in quel momento, riducendone al minimo l’accesso al GPS e ad altre funzionalità non immediatamente necessarie.

Ovviamente, quelle appena elencate sono alcune delle novità che saranno introdotte da Android O: come da tradizione, Google fornirà dettagli più approfonditi sulle caratteristiche della nuova versione della piattaforma in occasione dell’annuale conferenza I/O per gli sviluppatori, in programma a maggio. La versione definitiva di Android 8 dovrebbe debuttare in autunno.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE