Come scansionare in modo professionale con NAPS2

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 02 Giugno 17 Autore: Fabio Ferraro
Per trasformare il "cartaceo" in un formato elettronico da utilizzare con i nostri personal computer abbiamo bisogno di un dispositivo che al 99% dei casi è uno scanner.
Oggi vi mostreremo come con NAPS2 (che sta per Not Another PDF Scanner 2) applicativo leggero, ma molto potente nell´acquisizione dei documenti, è possibile creare file PDF (e non solo) in modo snello e veloce.
Preleviamo il leggerissimo file di installazione (di soli  1,6MB)  direttamente dal seguente link. Nella pagina principale del sito ufficiale  selezionando More Filessi si scarica l´utilissima versione portable e alla voce "Older releases" il codice sorgente per personalizzare  questo magnifico applicativo.

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 1


Canon CanoScan LiDe120 Scanner per Documenti e Foto, 2400 x 4800 dpi, Nero
Amazon.it: 55,00 € - Prezzo scontato, stai risparmiando: 15,15 €
Compra ora
Le immagini prelevate dalle scansioni possono essere ruotate (in angoli retti, o allineate in modo del tutto personalizzato) ritagliate e riorganizzate (anche in termini di luminosità e di contrasto).

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 3
Utilissima la possibilità di identificare il testo utilizzando l´OCR (riconoscimento ottico dei caratteri) direttamente sui nostri file PDF.

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 4Ottimale la possibilità di interagire tramite console.



Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 5

L´installazione del programma è semplice e immediata, dopo aver accettato i termini della licenza il processo prosegue in modo spedito e senza fronzoli.

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 6

Noteremo al primo avvio del nostro nuovo ambiente di lavoro l´immediatezza di utilizzo, in quanto il menù anche se graficamente lascia un pò a desiderare, è completo quanto chiaro.


Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 7

Ora creiamo un Profilo utente che avrà caratteristiche definite da noi per un determinato compito da svolgere.




Scegliamo Risoluzione (almeno 200), tipo di alimentazione della carta (se si possiede un dispositivo con l´ADF che si vuole utilizzare non si deve usare la voce Piano, ma Caricatore), la profondità in bit e tanto altro. Eventualmente per ogni esigenza è facilissimo creare altri profili e questo non comporta nessuna problematica nè in termini di utilizzo, nè di prestazioni del programma. Avviamo la scansione e successivamente selezioniamo il formato con cui generare il nostro documento, cliccando l´apposito tasto.

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 9
Verrà immediatamente lanciata la ricerca del dispositivo e successivamente digitalizzato il documento.

Come scansionare in modo professionale con NAPS2 - immagine 10



Il programma ottimo e leggero specie,nella versione portable, è da avere sempre con sè.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Dimensioni: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE