Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 26 Gennaio 17 Autore: Fabio Ferraro
Se il sistema operativo Windows è corrotto, è possibile ripristinarlo ad uno stato precedente, grazie al tool “Ripristino di sistema”.  In Windows 10 potremo utilizzare questo strumento solo se abilitato e nel caso in cui siano presenti punti di ripristino. Assicuriamoci della corretta configurazione accedendo al pannello di controllo (premendo la combinazione di tasti “Win” e “X” e selezionando la voce “Pannello di controllo”). Nel menu a tendina “Visualizza per” settiamo “Icone piccole” e clicchiamo, in seguito, su “Ripristino > Configura opzioni di ripristino”. Nella scheda “Protezione sistema” selezioniamo “Configura” e controlliamo che la voce “Attiva protezione di sistema” sia abilitata.
 
Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente - immagine 1

Per ripristinare uno stato precedente del sistema anche senza poter accedere al nostro account, nella finestra d’accesso clicchiamo sull’icona d’accensione e, tenendo premuto il tasto “Shift”, scegliamo “Riavvia”. Nella schermata che apparirà, selezioniamo “Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Ripristino di sistema”.

Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente - immagine 2

Dopo il riavvio della macchina, visualizzeremo la finestra “Ripristino di sistema” dove potremo indicare l’account che vorremo utilizzare per avviare le procedure di ripristino. Nella schermata successiva clicchiamo su “Avanti”. Verrà così mostrata una lista dei punti di ripristino disponibili. Selezioniamo quello che vorremo utilizzare e premiamo nuovamente su “Avanti”.

Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente - immagine 3

Nell’ultima schermata, clicchiamo su “Fine”. Si avvieranno così le procedure di ripristino, che dureranno diversi minuti.

Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente - immagine 4

Al termine di questa fase, il sistema verrà riavviato. Effettuiamo il login nel nostro account: visualizzeremo così un messaggio che ci notificherà che il ripristino è andato a buon fine. Tutti i programmi installati successivamente allo stato salvato nel punto di ripristino non saranno presenti. Anche se archiviati in una data successiva verranno invece mantenuti tutti i file e i documenti.

Come ripristinare un pc Windows 10 ad uno stato precedente - immagine 5

In alternativa, potremo avviare un ripristino anche accedendo al nostro account.  Dalla scheda “Ripristino” del pannello di controllo, selezioniamo “Apri ripristino di sistema”. La procedura per impostare il ripristino è del tutto uguale a quella descritta precedentemente.  Utilizzando un punto di ripristino è possibile risolvere, facilmente, tutte le problematiche che non permettono un corretto funzionamento del sistema.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE