Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 02 Giugno 17 Autore: Fabio Ferraro
Dopo aver illustrato la storia, come si collega e come si installa comunicando con il nostro personal computer, vediamo oggi come interfacciare  la nostra scheda (contenente un microcontrollore) Arduino. In particolare, vedremo come realizzare i nostri primi programmi/listati (sketch) tramite l´ambiente IDE di Arduino. Illustreremo in modo sequenziale il significato delle righe di codice sorgente per  effettuare successivamente delle modifiche e poterle utilizzare in diversi contesti.

Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 1


Importante per la perfetta programmazione della nostra scheda è la conoscenza del linguaggio C++ e delle basi di elettronica.

Arduino – k010007 Original Starter Kit (manuale in Italiano)
Amazon.it: 80,00 €
Compra ora
Ricordiamo che abbiamo già scaricato e installato il software IDE (Integrated Development Environment,  Arduino-1.8.2-windows.exe di circa 90MB) per caricare e programmare i nostri listati. Quando andiamo a realizzare uno sketch ricordiamo che il suo nome deve essere inferiore a 64 caratteri e non può iniziare con un numero, anche se può essere composto solo da numeri e caratteri ASCII.

Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 3
Per inserire dei commenti e consentire di comprendere meglio il codice (anche dopo vari giorni), inseriamoli dopo i caratteri “//”. Anche se già visionato nelle news precedenti, rivisitiamo il codice che ci consente di far lampeggiare il nostro LED (digitalWrite, importante la distinzione tra caratteri minuscoli e maiuscoli) secondo una tempistica (12 secondi che corrispondono a 12000 millisecondi). Con la procedura pinMode impostiamo come uscita il pin 13 che lampeggerà. Per prima cosa verifichiamo tramite l´apposito tasto (simbolo di spunta) se il codice realizzato è corretto.

Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 4
Per caricare il listato generato (eliminando il precedente caricato in memoria)  selezioniamo il tasto di carica e visualizziamo il risultato (che si evince in basso al nostro ambiente di lavoro).


Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 5
Potrebbe capitare un messaggio di errore, per risolverlo basta impostare nel corretto modo la porta COM (che corrisponde all´USB collegato al personal computer e ad Arduino Uno), nel nostro caro COM3 invece della COM1 inserita di default tramite l´installazione dell´IDE.

Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 6
Impostato nel modo corretto la porta avremo il seguente messaggio.

Come realizzare sketch in ambiente IDE di Arduino - immagine 7

A questo punto il nostro Arduino comincerà a lampeggiare secondo la nostra programmazione. Ora siamo in grado di realizzare brevi ma funzionanti sketch. Con applicazione e fantasia potremo realizzare molteplici soluzioni e integrarle nel nostro mondo digitale.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate