Come gestire la memoria del tuo Android con File Commander

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 27 Febbraio 17 Autore: Fabio Ferraro
File Commander è un potente file manager che ci consentirà di gestire facilmente i file e i documenti archiviati nel nostro dispositivo Android. Questo strumento è semplice da utilizzare, grazie ad un’interfaccia grafica intuitiva e ad un’ottima localizzazione in italiano.
L’app, all’avvio, si apre sulla schermata Home dove sarà disponibile una perfetta categorizzazione di tutti i file presenti nella memoria nel nostro dispositivo mobile.
Questi verranno quindi divisi in immagini, musica, video, documenti e download. Sarà inoltre presente un cestino e un menu dedicato ai file che avremo contrassegnato come preferiti.
La configurazione della visualizzazione delle cartelle presenti di default nella Home potrà comunque essere personalizzata dall’utente, avendo la possibilità di eliminare elementi o aggiungere l’accesso rapido agli archivi e ai file recenti.

Come gestire la memoria del tuo Android con File Commander - immagine 1

Viene inoltre mostrato lo spazio utilizzato dalla memoria del dispositivo. Tappando su quest’ultima voce del menu Home, potremo navigare, facilmente, fra tutte le cartelle archiviate nel nostro smartphone. E´ possibile eliminare, spostare, rinominare, copiare o comprimere qualsiasi file o cartella e visualizzarne le proprietà. L’app consente di applicare filtri per vedere solo gli elementi desiderati, modificarne l’ordinamento e creare nuove cartelle e mette  inoltre a disposizione un tool di ricerca rapida.

Come gestire la memoria del tuo Android con File Commander - immagine 3

Tappando sull’icona hamburger, sarà possibile accedere al menu di navigazione dell’app e quindi accedere rapidamente ai file recenti, abilitare la modalità sicura (che ci consentirà di nascondere file e cartelle e visualizzarle solo attraverso l’autentificazione all’app), utilizzare il tool per il trasferimento di file da e verso pc, gestire documenti e cartelle via FTP o rete locale e aggiungere servizi di cloud.
Potremo, infine, accedere al menu di impostazioni di File Commander, che ci consentirà di abilitare la visualizzazione dei file nascosti, consentire all’app di inoltrare notifiche push, modificare il tema, attivare la ricerca automatica di aggiornamenti e altro ancora.

Come gestire la memoria del tuo Android con File Commander - immagine 4

File Commander è uno strumento potente ma, al contempo, semplice da utilizzare, grazie al quale è facile gestire la memoria del nostro dispositivo mobile. Il prodotto è disponibile in versione gratuita, con alcune limitazioni, o completa, quest’ultima è scaricabile gratuitamente grazie al servizio Amazon Underground.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE