Come funzionano gli Switch e a cosa servono le VLAN. Parte 1

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 17 Luglio 17 Autore: Fabio Ferraro
Quotidianamente utilizziamo internet senza conoscerne l´infrastruttura hardware e il software che si nascondono dietro i suoi servizi.  Attraverso gli approfondimenti degli articoli precedenti abbiamo acquisito le basi e le nozioni per creare una piccola/media rete (basata su indirizzi IPV4), come gestirla in termini di indirizzamento e anche come suddividerla,  quali valori  assumere dal primo indirizzo assegnato all´host fino a quello di broadcast.
Oggi ci occuperemo di come funzionano e a cosa servono gli Switch. Inoltre inizieremo a trattare il complesso mondo delle VLAN e come tramite esse sia possibile migliorare le prestazioni della nostra rete aziendale.


Come funzionano gli Switch e a cosa servono le VLAN. Parte 1 - immagine 1



Ricordiamo che i nostri dispositivi lavorano e sono progettati secondo i sette livelli del modello ISO/OSI  che elencati dall´alto verso il basso sono:
Livello Applicativo, Livello Presentazione, Livello Sessione, Livello Trasporto, Livello Rete, Livello Data Link e il, Livello Fisico che si occupa della comunicazione di mittente e destinatario tramite i mezzi fisici di trasporto.

Come funzionano gli Switch e a cosa servono le VLAN. Parte 1 - immagine 2

Gli Switch ormai fanno parte integrante dei nostri ambienti lavorativi anche nelle SOHO (Small Office-Home Office). Grazie al loro supporto possiamo utilizzare le risorse di rete dalla stampante multifunzione alle videocamere fino ad i telefoni Voip (Voice Over Internet).


Come funzionano gli Switch e a cosa servono le VLAN. Parte 1 - immagine 3







[  [1] 2  3  4  5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter