Come effettuare il backup delle tue app con App Backup Restore Transfer

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 12 Luglio 17 Autore: Fabio Ferraro
Il ripristino di uno smartphone è una procedura che, per quanto semplice e automatizzata, può richiedere molto tempo. Infatti, per quanto sia facile configurare un device mobile secondo le nostre preferenze, reinstallare tutte le app che utilizziamo è un impiego che può rivelarsi anche piuttosto lungo. Stesso discorso vale quando acquistiamo un nuovo device. Per velocizzare l’installazione delle nostre app preferite, abbiamo però a disposizione uno strumento semplice e veloce che ne permette il backup e il ripristino: App Backup Restore Transfer. Questo prodotto gratuito, disponibile per dispositivi Android, non si limita al solo backup delle app: avremo infatti la possibilità di effettuare anche una copia dei nostri media, dei contatti, degli sms e delle chiamate in entrata e uscita. App Backup Restore Transfer è uno strumento semplice da utilizzare ed affidabile, caratterizzato da un layout intuitivo e colorato. Dalla schermata principale avremo modo di visualizzare le categorie di elementi di cui potremo effettuare il backup.

Come effettuare il backup delle tue app con App Backup Restore Transfer - immagine 1
Scegliendo “App” avremo accesso alla lista delle applicazioni installate sul nostro dispositivo. Tappando su una voce di questo elenco, potremo ottenere informazioni relative all’app, avviarla, cercarla sullo store o disinstallarla. Potremo inoltre settarne il backup automatico. Per avviare il backup di un’app, basterà selezionarla e tappare sul tasto backup. In alternativa, potremo inviarla ad un altro smartphone che abbia installato App Backup Restore Transfer selezionando “Invia”.

Come effettuare il backup delle tue app con App Backup Restore Transfer - immagine 2

Potremo selezionare più app simultaneamente o effettuarne il backup su diversi servizi cloud, condividerla tramite e-mail, etc. È però da specificare che l’app è in grado di effettuare il backup dei soli apk. Quando andremo a ripristinare l’app di cui abbiamo effettuato la copia, non avremo quindi a disposizione dati, configurazioni e preferenze. Alcune app inoltre non permettono il backup: in questo caso App Backup Restore Transfer provvederà a salvare il relativo link per un rapido download. Dalla schermata principale, tappando su “Archivio” avremo la possibilità di visualizzare tutti i backup che avremo creato. Questa schermata permetterà inoltre di ripristinare le nostre applicazioni (in alternativa, potremo tapare sulla voce “ripristino” presente nella parte inferiore della schermata principale). “Contenuti” è uno strumento che permette di inviare i contenuti presenti sul nostro dispositivo ad altri device. Potremo inoltrarli tramite l’app o utilizzando servizi di cloud, di IM, etc. “Personale”, infine, permetterà di effettuare un backup di sms, telefonate e contatti.

Come effettuare il backup delle tue app con App Backup Restore Transfer - immagine 3
Potremo settare la cartella in cui verranno memorizzati i backup dalle impostazioni. Da qui avremo inoltre la possibilità di abilitare il backup automatico, il numero di versioni da salvare per ogni backup, etc. App Backup Restore Transfer è un buon prodotto semplice da utilizzare ed immediato. Localizzato, in parte, in italiano, contiene pubblicità che non risulta però invasiva.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate