Come creare modelli tridimensionali con Paint 3D

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 11 Agosto 17 Autore: Fabio Ferraro
Paint 3D è un’evoluzione di Paint, storico strumento di grafica integrato da sempre in Windows. Il nuovo software, rilasciato con il Creators Update di Windows 10, consente di creare, modificare ed esportare oggetti tridimensionali, il tutto utilizzando meccaniche di editing semplici e quindi adatte anche a utenti che hanno  minore familiarità con il mondo della Computer Grafica. 

Paint 3D è uno strumento ibrido, che lascia all’utente la possibilità di lavorare, indistintamente in 3D o 2D. Mette inoltre a disposizione un vasto repository, Remix 3D, dove poter reperire (e pubblicare) oggetti 3D da utilizzare nei progetti.
L’interfaccia come detto è intuitiva, semplificata e mantiene l’aspetto tipico delle app per Windows 10. Avremo quindi un layout che si sviluppa in verticale, nella parte superiore della schermata è presente una barra contenente tutti gli strumenti messi a disposizione dall’app e i tasti “Annulla” e “Ripristina”. Sulla destra sono visualizzate le palette, diverse per ogni strumento utilizzato. L’icona “Menu” apre una finestra di dialogo che ci consente di aprire un nuovo file, importare elementi, salvare, esportare, stampare e accedere alle impostazioni. Paint 3D supporta diverse estensioni, sia 2D (tra cui png e jpg) che 3D (glb, fbx, 3mf). L’area di lavoro, posizionata nella parte principale del layout è infine affiancata da una comoda barra per lo zoom e dai tasti per la modalità di visualizzazione del file (“Modifica” o “Visualizza in 3D”).


La barra degli strumenti è composta da diversi tool, per i progetti in 2D e 3D.
Selezionando “Strumenti artistici”, visualizzeremo nella palette gli strumenti dedicati al disegno in 2D: evidenziatori, penne, pennelli ad olio, acquarelli, bomboletta spray, pastelli e così via. Potremo inoltre indicare il colore da utilizzare, fra quelli di default della palette o creare una tinta personalizzata, o in alternativasfruttare il classico strumento “contagocce”. E´ possibile modificare la tonalità del colore, utilizzando un filtro lucido, metallico o opaco. Presente nella palette inoltre lo strumento “Ritaglia”.


Dopo aver creato il nostro disegno, utilizziamo “Seleziona” per editarlo: è possibile ritagliarlo, copiarlo, ruotarlo o renderlo tridimensionale. Questa ultima opzione è infatti disponibile per ogni oggetto presente sul piano di lavoro. Una volta trasformato in un elemento 3D, il disegno può essere facilmente ruotato grazie alle icone presenti nel quadrato di selezione.

Disponibile anche lo strumento “Selezione magica”, in grado di individuare ed evidenziare l’elemento più importante del nostro progetto ed evidenziarlo per poi rimuoverlo o aggiungerlo ad altri disegni.



L’icona “3D” consente di aggiungere, al progetto, modelli o oggetti tridimensionali o, in alternativa, disegnarli.  Un oggetto può essere editato e spostato nelle tre dimensioni, in modo da cambiarne la prospettiva. Disegnando a mano libera un oggetto 3D, è possibile scegliere se utilizzare un contorno arrotondato o dritto.


Al progetto siamo in grado di  aggiungere inoltre contenuti testuali (“Testo”), adesivi e trame (“Adesivi”) e filtri (“Effetti”).


“Area di disegno” consente di personalizzare l’area di lavoro di Paint 3D. Possibile quindi decidere se visualizzare o meno l’area di disegno o se renderla trasparente (utile nel caso in cui volessimo creare immagini PNG senza sfondo), nonché modificarne la dimensione. Infine, “Remix 3D” permette di importare ed esportare modelli tridimensionali presenti nel repository dedicato.


Paint 3D è un ottimo strumento, adatto per creare oggetti tridimensionali elementari. Proprio come il predecessore Paint, spicca per semplicità di utilizzo offrendo però potenti funzionalità.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Windows 10

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE