Come abilitare "Luce notturna" di Windows 10

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 10 Agosto 17 Autore: Fabio Ferraro
Tante sono le persone abituate ad utilizzare il computer fino a tarda notte, per svago o lavoro, senza sapere che, le luci blu emesse da uno schermo, possono incidere sulla vostra capacità di addormentarvi, comportando, spesso, una grave perdita di sonno, con tutte i disagi e le problematiche che essa comporta. Con il Creators Update, Windows 10 ha integrato una nuova funzionalità, “Luce notturna”, in grado di rendere più calde le tonalità dello schermo nelle ore notturne, in modo completamente automatico.
Per attivare la modalità “Luce notturna”, accediamo all’accesso rapido dell’area notifica (cliccando sull’icona a forma di balloon posta all’estrema destra della barra delle applicazioni di Windows) e pigiamo sul tasto “Luce notturna”. Se questa non dovesse apparire, andiamo in “Start > Impostazioni > Sistema > Notifica Azioni” e, nella schermata che verrà visualizzata, selezioniamo la voce “Aggiungi o rimuovi azioni rapide”. Mettiamo infine, in on, “Luce notturna".



 
Una volta attivata questa modalità, di default, la luminosità dello schermo verrà modificata nell’intervallo di tempo che va dal tramonto all’alba, filtrando i colori blu e mostrando tonalità più calde per conciliare il sonno. Potremo apportare modifiche alle impostazioni di default di questa funzionalità. Seguiamo il percorso “Start > Impostazioni > Sistema > Schermo” e selezioniamo, nella finestra che apparirà, la voce “Impostazioni luce notturna”. Da qui sarà possibile attivare o disattivare la modalità “Luce notturna”. 
Utilizzando la barra presente nell’area “Temperatura colore notturna” potremo, inoltre modificare la temperatura dei colori che verranno utilizzati quando sarà abilitata questa modalità. “Luce notturna” potrà essere attivata automaticamente, abilitando la “Pianificazione”: il sistema, grazie alle informazioni provenienti da internet, sarà in grado di conoscere gli orari di alba e tramonto, avviando quindi, autonomamente, la modalità “Luce notturna”.

Windows 10 Professional PRO 32/64 BIT Worldwide Product key
Amazon.it: 15,00 €
Compra ora
In alternativa, sarà possibile impostare un arco di tempo personalizzato, indicando l’orario di attivazione e disattivazione.


Grazie a questa nuova funzionalità presente in Windows 10, anche chi usa il computer durante le ore notturne non avrà difficoltà una volta terminato l’utilizzo ad addormentarsi, non rischiando così di perdere preziose ore di sonno. 

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE