Cambiano gli algoritmi nelle ricerche Apple

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 16 Novembre 15 Autore: Pinter
Secondo le ultime informazioni Apple avrebbe di recente cambiato gli algoritmi di ricerca del proprio App Store: dal 3 novembre, tutte le applicazioni che vengono restituite nei risultati di ricerca sono classificate in base a una combinazione di parole chiave contestuali e legate all’app stessa, ai tag (anche parziali) e alle app concorrenti.

Questo dovrebbe migliorare ulteriormente la ricerca di applicazioni e non solo: più precisamente sarebbe stato cambiato il metodo di ricerca di quando si va ad immettere una parola chiave nel famoso Store di Apple, che dovrebbe proporre una più ampia scelta.

Cambiano gli algoritmi nelle ricerche Apple - immagine 1
Ad esempio: ricercando "Twitter", prima del cambiamento degli algoritmi, apparivano applicazioni che non riguardavano per niente il noto social network. Ora invece, oltre che a far vedere l’applicazione ufficiale, vengono mostrate anche applicazioni di terze parti. “Insomma i risultati mostreranno molto più in alto applicazioni terze come Tweetbot e Twitterrific. Prima, invece, compariva anche “Instagram”, che apparentemente è estranea alle funzioni di Twitter: ora, questa app non compare più.

Con queste modifiche, è la prima volta che le ricerche su App Store vengono classificate anche per parole chiave che non si trovano nel titolo dell’app o nel campo “keyword”. Per gli sviluppatori, questo significa che, quando un utente cerca la loro app, compariranno anche le app concorrenti.





La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE