Arriva lo smartwatch con Windows 10

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 26 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Arriva lo smartwatch con Windows 10. A realizzarlo non è Microsoft ma un produttore partner, Trekstor: il dispositivo, ancora in fase di sviluppo, è basato sulla versione IoT del sistema operativo e non è destinato al mercato consumer bensì ad applicazioni professionali in settori come il retail, quello ospedaliero e quello della produzione industriale.

Ad anticipare alcune caratteristiche del futuro smartwatch di Trekstor è comunque la stessa Microsoft sul proprio blog ufficiale, nel quale si legge che sarà dotato di memoria di storage, processore per l’elaborazione di dati e una batteria con autonomia adeguata per garantire le funzionalità richieste negli ambiti professionali ai quali sarà dedicato. La cornice removibile con cinturino integrato sarà in gomma morbida, mentre il display sarà protetto da un vetro Gorilla Glass 3. Il sistema operativo Windows 10 IoT garantirà la possibilità di eseguire le applicazioni Windows Universal.

Arriva lo smartwatch con Windows 10 - immagine 1

Samsung Gear S2 Smartwatch, Argento
Amazon.it: 218,32 € - Prezzo scontato, stai risparmiando: 156,68 €
Compra ora
Lo scorso anno Microsoft ha cancellato il progetto relativo al Band 3, nuovo fitness band che, stando alle indiscrezioni, sarebbe stato basato su Windows 10 IoT anziché su un firmware dedicato come i precedenti modelli; proprio questa scelta, tuttavia, avrebbe comportato dei problemi che hanno determinato la decisione di abbandonarne lo sviluppo. Il colosso di Redmond ha comunque ribadito di voler continuare a investire nel settore dei dispositivi indossabili, anche se non ha chiarito se intenda lanciare nuovi device oppure limitarsi a offrire esclusivamente servizi specifici come Microsoft Health.

Lo smartwatch che sarà realizzato da Trekstor, di cui il blog di Microsoft promette di fornire ulteriori dettagli “nei prossimi mesi”, lascia comunque intendere che, come nel caso di HoloLens, la casa di Redmond stia concentrando il proprio impegno relativo ai wearable in ambito professionale, piuttosto che in quello consumer. Se questa strategia sarà confermata, quindi, ben difficilmente vedremo in futuro smartwatch o smart band Windows 10 sugli scaffali dei negozi di elettronica.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE