Apple rilascia iOS 10.3, fra le novità anche "Trova i miei AirPods"

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 28 Marzo 17 Autore: Stefano Fossati
Apple ha rilasciato l’aggiornamento 10.3 del sistema operativo iOS per iPhone, iPad e iPod Touch, che introduce diverse novità importanti, anche se non tutte immediatamente visibili per gli utenti. Fra quelle più evidenti c’è la funzionalità “Trova i miei AirPods”, contenuta all’interno dell’app Trova il mio iPhone, che consente di rintracciare gli auricolari wireless Apple connessi al dispositivo.

Meno “percepibile” ma più importante è il nuovo file system APFS (Apple File System), che prende il posto dell’ormai vetusto HFS+ e potrebbe preludere a un prossimo supporto di iOS esclusivamente alle app a 64 bit e all’adozione di una tecnologia di crittografia più solida. Proprio il passaggio al nuovo file system (che sarà prossimamente esteso a tutti i sistemi operativi Apple, da macOS a tvOS fino a watchOS) rende consigliabile effettuare un backup completo (su iCloud o sul pc attraverso iTunes) dei dati presenti sul dispositivo prima di installare l’aggiornamento: se qualcosa dovesse andare storto nel corso della conversione dei file dal vecchio al nuovo formato, infatti, gli stessi sarebbero irrimediabilmente perduti.

Apple rilascia iOS 10.3, fra le novità anche "Trova i miei AirPods" - immagine 1

In iOS 10.3 appare rinnovata anche la sezione Apple ID all’interno delle Impostazioni, che offre ora un accesso più semplice ai settaggi del proprio account, mentre fra le impostazioni di iCloud è ora immediatamente visualizzabile la quantità di spazio utilizzato. Agli sviluppatori che pubblicano app sull’App Store, iOS 10.3 consente di rispondere direttamente alle recensioni degli utenti.

L’aggiornamento 10.3 di iOS può essere scaricato su tutti i modelli di iPhone, iPad e iPod Touch compatibili con iOS 10, sia in modalità Over The Air sia attraverso iTunes connettendo il dispositivo a un computer.

Contemporaneamente Apple ha anche rilasciato l’aggiornamento 12.4 di macOS con NightShift per i Mac e tvOS 10.2 per Apple TV, che secondo la casa portano “nuove funzionalità, bug fix e miglioramenti nel sistema operativo e nell’SDK”. Disponibile infine un nuovo aggiornamento di sicurezza per OS X Yosemite ed El Capitan.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE