Android e iOS, sicurezza a rischio per colpa delle app

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 14 Novembre 16 Autore: Stefano Fossati
Continua la crescita esponenziale del numero di applicazioni mobile per i sistemi Android e iOS, ma a questa crescita non corrisponde purtroppo una parallela diffusione delle corrette misure di sicurezza. Uno studio realizzato da IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni per l’IT, in collaborazione con XTN, società che realizza soluzioni di sicurezza e antifrode, evidenzia infatti che l´80% delle applicazioni analizzate non adotta contromisure per evitare abusi o analisi runtime, mentre il rimanente 20% adotta sistemi obsoleti o non adeguati.

Il Security Report 2016 pubblicato dalle due aziende mette in luce inoltre che il sistema operativo iOS di Apple non gestisce in nessuna maniera il rischio di reverse engineering, mentre cresce al 30% del totale il numero delle applicazioni Android che gestiscono questa criticità. Su entrambe le piattaforme, poi, più della metà delle applicazioni non utilizza la cifratura nella comunicazione verso il back-end e scarsa è anche la presenza di cache e file critici su disco dopo l’esecuzione dell’app: in questo caso iOS mostra più sensibilità al tema, ma non in maniera sufficiente.

Android e iOS, sicurezza a rischio per colpa delle app - immagine 1

Le analisi sono state effettuate su un campione di app per iOS e Android rilasciate da istituti e società di servizi bancari e finanziari, distributori di contenuti multimediali a pagamento, automotive, home automation, social ed enterprise management, sia legate al mercato italiano sia a diffusione mondiale. Le applicazioni analizzate sono disponibili sugli store ufficiali di Appe e Google.

"In uno scenario dove l’adozione delle applicazioni si rileva sempre più strategica per il business, il fattore sicurezza è imprescindibile”, commenta Davide Fania, Business Development Manager Mobile di IKS. “L’ampia diffusione di dispositivi di natura diversa, smartphone e tablet, accompagnata dall’emergere di vulnerabilità specifiche e al proliferare dei malware per mobile delinea uno scenario estremamente complesso dove garantire la sicurezza runtime delle app e correggere le situazioni di rischio è la principale sfida".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE