Amazon vuole aprire i supermercati automatici anche in Europa

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 23 Maggio 17 Autore: Stefano Fossati
Dopo i primi esperimenti negli Stati Uniti, Amazon sembra intenzionata a portare anche in Europa il modello Amazon Go, ovvero negozi alimentari fisici automatizzati nei quali un sistema informatico riconosce ciò che viene messo nel carrello e addebita il conto all´uscita sull´account Amazon dell´utente. Il sito di Bloomberg riferisce infatti che il gruppo di Jeff Bezos ha depositato nel Regno Unito e nell´Unione europea quattro slogan che ricordano quelli utilizzati per presentare Amazon Go negli USA, come ad esempio "No code, no checkout (no, sul serio)". L´ufficio britannico per la proprietà intellettuale – si legge su Bloomberg - avrebbe appena approvato i quattro slogan presentati da Amazon, mentre la corrispondente agenzia Ue li starebbe ancora esaminando.



Nuovo tablet Fire 7, schermo da 7", 8 GB, (Nero) - con offerte speciali
Amazon.it: 69,99 €
Compra ora
Al momento l’unico negozio Amazon Go è in fase di test a Seattle, dove è accessibile per ora soltanto ai dipendenti della compagnia: attraverso una serie di sensori, un sistema di intelligenza artificiale riconosce il cliente all´ingresso e gli articoli che inserisce o toglie dal cestino. Quando l’utente esce dallo store, la spesa gli viene addebitata sul conto di Amazon. Tuttavia l’esperimento ha evidenziato alcune difficoltà, tanto che l’apertura del negozio al pubblico, inizialmente prevista a fine marzo, è stata rinviata a data da destinarsi.

Secondo il Wall Street Journal, il problema che sta impegnando i tecnici di Amazon riguarda la difficoltà, per il sistema di gestione del negozio avrebbe, di tenere sotto controllo più di venti persone contemporaneamente.

Amazon vuole aprire i supermercati automatici anche in Europa - immagine 2

Intanto, sempre nel Regno Unito, Amazon ha ampliato l’offerta della sua piattaforma di streaming Prime Video affiancando a film e serie tv i canali televisivi "premium" Discovery Channel ed Eurosport, dietro pagamento di un corrispettivo aggiuntivo rispettivamente di 5 e 7 sterline al mese. Contenuti simili sono già presenti sulla piattaforma negli Stati Uniti; in Italia, Amazon Prime Video è accessibile gratuitamente a tutti gli utenti che hanno sottoscritto l’offerta Prime sul sito di ecommerce di Amazon, ma non prevede al momento alcuna offerta di canali tv in modalità lineare.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate