Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 15 Maggio 17 Autore: Fabio Ferraro
Come già evidenziato nella nostra storia dei Droni il loro denominatore comune è il pilotaggio remoto, inoltre sono dotati di telecamera e sensori controllati a distanza da un radiocomando e da un sistema di registrazione o di streaming video Wi-Fi.
Oggi  approfondiremo le caratteristiche in base a cui sono suddivisi nelle seguenti categorie:
- Ad ala fissa;
- Ad ala rotante;
- Terrestri;
- Acquatico;
- Anfibio;
- Ibrido.

Il drone ad ala fissa è un aeromobile a uno o più motori che usa per il suo sostentamento in aria l’aerodinamica di una o più ali fisse.

Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 1

Un esempio sono il Fly Fast di FlyTop (immagine soprastante) e l´F-330 di UMS Aero G
roup.


Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 2
Fanno parte di questa categoria anche i normali aeromodelli radiocomandati.

Il drone ad ala rotante è un elicottero chiamato in questo modo per la rotazione generata da uno o più rotori collegati a eliche a due o più pale.


Un esempio è Koax X240 di Swiss UAV e Neo 600 V2 di Century Helicopter Products.

Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 4
Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 5

Sono categorizzati ad ala rotante anche gli elicotteri radiocomandati.

Il drone di terra (detti anche rover) è dotato di ruote o cingoli per muoversi su terreni accidentati e in zone pericolose. Un esempio è Rover 2.0 di Brookstone e Corobot di Coroware.

Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 6Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 7
Il drone acquatico può navigare sulla superficie dell’acqua o immergersi come un sommergibile. Un esempio è Hydroview di Aquabotix.



Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 8

Quando si parla di un drone anfibio ci si riferisce ad un dispositivo che può essere impiega
to sia sulla terra sia in acqua, come l´Hovercraft.


Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 9

Il drone ibrido viene realizzato attraverso numerose commistioni possibili, come il drone terra-aria Rolling Spider Parrot prodotto da Parrott, in grado di volare, ma anche di correre a terra e arrampicarsi sui muri o sul soffitto. È un quadricottero dotato di due grosse ruote laterali.

Ad ogni uso il suo drone, ecco come sceglierlo - immagine 10


La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate