A febbraio i nuovi smartphone del rilancio di Nokia in Europa

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 29 Gennaio 17 Autore: Stefano Fossati
Dopo il debutto nei giorni scorsi sul mercato cinese, il marchio Nokia si prepara a tornare sugli smartphone anche in Occidente. HMD Global, la statup finlandese (finanziata da capitali cinesi) licenziataria dello storico brand, ha postato su Facebook un video teaser di presentazione del Nuovo Nokia 6 per la Cina, annunciando che nuovi modelli saranno svelati il prossimo 26 febbraio. Per la cronaca, questa data coincide – guarda caso – con la vigilia dell’inaugurazione del Mobile World Congress di Barcellona, principale evento mondiale dedicato alla telefonia mobile, dove più o meno tutti i principali produttori mondiali (con la solita eccezione di Apple) presenteranno le loro novità di punta per la prossima stagione.



Il video non chiarisce quanti e quali nuovi smartphone Nokia saranno lanciati in quell’occasione, né se fra questi vi sarà una versione “occidentale” del Nokia 6, il primo modello del “nuovo corso” annunciato la scorsa settimana per il solo mercato cinese: un modello di fascia media (costa 1700 yuan, poco più di 230 euro) con display di grandi dimensioni (5,5 pollici) e risoluzione HD (1920x1080) e processore Qualcomm Snapdragon 430, 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibili con microSD, dotato di fotocamera posteriore da 16 MP e anteriore da 8 MP e di una batteria da 3000 mAh. Pur essendo basato sull’ultima versione 7 (Nougat) del sistema operativo Android, il Nokia 6 non offre “di serie” le tradizionali app Google – come il Play Store, Gmail o Maps - dal momento che tali servizi non sono disponibili in Cina.

HMD Global ha acquisito a fine 2016 da Nokia (tuttora operante soprattutto nel settore delle infrastrutture di rete per le telecomunicazioni) la licenza esclusiva per l’utilizzo del marchio per i prossimi dieci anni su dispositivi mobili come telefoni cellulari “featured”, smartphone e tablet. La società prevede un investimento di 500 milioni di dollari nei prossimi tre anni per il rilancio del brand, scomparso dagli smartphone a fine 2014, un anno dopo l’acquisizione della divisione Devices and Services del gruppo finlandese da parte di Microsoft.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE