Zenfone AR, lo smartphone con realtà virtuale e aumentata arriva in estate

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 23 Giugno 17 Autore: Stefano Fossati
Arriverà in estate l’Asus Zenfone AR, il primo smartphone in grado di sfruttare le tecnologie Google sia per la realtà virtuale sia per la realtà aumentata. Lo ha annunciato lo stesso colosso di Mountain View nel corso dell´ ultima  conferenza annuale per gli sviluppatori Google I/O.

Presentato in anteprima lo scorso gennaio al CES di Las Vegas, lo Zenfone AR sarà infatti l’unico dispositivo compatibile tanto con Daydream, la piattaforma Google per la realtà virtuale, quanto con Tango, il progetto di Big G basato sulla realtà aumentata. Il dispositivo potrà quindi essere impiegato con il visore AR Daydream View, ma anche visualizzare oggetti e informazioni sovrapposti alle immagini del mondo reale visualizzate sullo schermo grazie a Tango.

 Zenfone AR, lo smartphone con realtà virtuale e aumentata arriva in estate - immagine 1

Così, ad esempio, si potranno vedere gli abiti in vendita in un negozio “indossati” da un manichino digitale con la nostra corporatura per verificare la taglia (addio ai camerini di prova…) o posizionare virtualmente i mobili nel proprio salotto per scegliere l’arredamento da acquistare. Il progetto Tango prevede inoltre, fra le altre, app per YouTube, Google Street View e Netflix.

Lo Zenfone AR, del quale non sono noti al momento né la data precisa di uscita né il prezzo, sarà il secondo smartphone Tango ad arrivare sul mercato, dopo il Lenovo Phab 2 Pro dello scorso anno; rispetto a quest’ultimo, il dispositivo Asus propone specifiche decisamente più elevate (display da 5,7 pollici, con risoluzione QHD, processore Qualcomm Snapdragon 821, 6 o 8 GB di RAM, fotocamera posteriore da 23 MP e sistema di raffreddamento a liquido) e un design più sottile.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate