I selfie per combattere l´Isis

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 05 Giugno 15 Autore: Pinter
I selfie per combattere l´Isis
Base segreta ISIS scoperta e distrutta grazie a un selfie: un uomo dell’ISIS pubblica un autoscatto mentre è di guardia ad una base segreta. Immediato l’attacco dell’US Air Force

Il selfie, l’autoscatto che tanto va di moda in questo periodo, può essere pericoloso. Ci sono momenti in cui forse è bene lasciare il telefono in tasca, come ad esempio mentre si è alla guida oppure durante un funerale. O mentre si è di guardia in una base segreta ISIS.

Difficile da credere, ma è proprio grazie a un selfie che una di queste è stata rintracciata e distrutta dalla US Air Force in meno di 24 ore. In base a quanto si apprende, uno degli uomini dell’ISIS aveva pubblicato un autoscatto in un forum pubblico vantandosi delle proprie capacità di comando e controllo della base segreta in cui era di guardia.

«I nostri ragazzi stavano lavorando all’Hurlburt (una base dell’USAF in Florida, nda) quando, tramite i social network, hanno avvistato una fotografia di un’idiota in piedi davanti a questo comando» racconta il generale Hawk Carlisle «per farla breve, dopo appena 22 ore eravamo già lì con tre JDAM al seguito».
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE