Moto Z Play, lo smartphone modulare con una batteria che non finisce mai

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 24 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
Con il “fratello” Moto Z, il Moto Z Play di Lenovo è uno dei pochissimi rappresentanti di una nuova tipologia di smartphone, quelli “modulari”, nata qualche mese fa con il lancio dell’LG G5. Modulari in quanto, grazie all’aggiunta di moduli aggiuntivi appositamente realizzati (e acquistabili a parte), questi smartphone estendono le proprie funzionalità, ad esempio, in ambito fotografico o audio. Nel caso dei Moto Z e Moto Z Play i moduli si chiamano Moto Mods e attualmente Lenovo ne propone quattro: Hasselblad True Zoom, che trasforma lo smartpone in una fotocamera compatta con zoom ottico 10x e sensore dedicato (260 euro), la batteria supplementare Incipio Power Pack da 2200 mAh (69 euro), JBL Sound Boost con due casse stereo da 3 Watt (89 euro) e Moto Insta-share Projector, per proiettare in grande formato i contenuti dello smartphone (309 euro).

 

Noi abbiamo avuto modo di provare proprio quest’ultimo con il Moto Z Play. Ne parleremo alla fine di questo articolo: per il momento osserviamo che il sistema modulare studiato da Lenovo, basato su un connettore a 18 pin posto sul dorso del telefono, è molto ben fatto: a differenza di quelli per l’LG G5, i moduli per il Moto Z Play si connettono “a caldo” (cioè non richiedono lo spengimento del dispositivo) sul retro dello smartphone, attraverso un comodo e affidabile sistema di aggancio magnetico. Una volta connesso, il Moto Mod viene automaticamente riconosciuto dallo stesso smartphone, che rende disponibili sul display le relative opzioni.

Moto Z Play, lo smartphone modulare con una batteria che non finisce mai - immagine 1
Prestazioni da top di gamma - In sé, il Moto Z Play si è dimostrato un ottimo smartphone di fascia medio alta (prezzo di listino 449 euro, ma non è difficile trovarlo a una cinquantina di euro in meno), in grado di reggere il confronto per molti aspetti con ben più costosi dispositivi top di gamma: la dotazione hardware prevede un bel display AMOLED da 5,5 pollici Full HD, che offre bellissimi colori, luminoso e sempre ben leggibile anche in pieno sole, processore Snapdragon 625 octa core (non il più veloce disponibile sul mercato ma comunque in grado di offrire buone prestazioni e al contempo di contenere i consumi energetici) affiancato da 3 GB di RAM, 32 GB di storage espandibili con microSD, fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura f/2.0, autofocus al laser e doppio flash LED, oltre alla camera anteriore da 5 megapixel con flash LED. C’è anche il lettore di impronte digitali frontale, appena sotto il display, preciso e veloce nello sblocco del dispositivo e utilizzabile anche per il blocco. Altro punto a favore è dato dalla presenza del chip NFC.



[  [1] 2  3  4     Successiva »   ]

Pagine Totali: 4

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate