Realtà virtuale sempre più mozzafiato (e terrificante!)

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 10 Marzo 15 Autore: Pinter
Il "The 2015 Sundance Film Festival" che si svolge a Park City (Utah), è la nuova frontiera delle installazioni artistiche sperimentali e quest´anno è fortemente  focalizzata su tutta la realtà virtuale, in particolare sulla tecnologia Oculus Rift.

Al Festival Sundance, molti utenti hanno potuto provare VR all´avanguardia. I progetti del New Frontier variano molto in termini di tono e di effetto, ma combinati, hanno fornito una prospettiva completamente nuova su realtà virtuale - sia in termini di quanto si è fatto fino ad ora, e soprattutto a ciò che il futuro potrebbe portare.

Wild - The Experience
 

Felix Paul Studios

Artisti piombo: Félix Lajeunesse e Paul Raphaël

Mi sono seduto su un tronco e mettere su una cuffia Oculus Rift - per la prima volta - e subito mi sono ritrovato tra gli alberi. Logicamente, sapevo che potevo guardare in tutte le direzioni, ma che ha preso un po ´per abituarsi. Ho visto Cheryl ( Reese Witherspoon ) sedersi accanto a me, e mentirei se dicessi che non ero il più piccolo frammento Starstruck. Poi, ho sentito una voce, e spostato il mio corpo nella sua direzione fino a quando ero faccia a faccia con la madre di Cheryl Bobbi (Laura Dern). Dopo aver visto il film, ero sinceramente commosso seduto tra di loro. Mi ha fatto pensare al modo in cui questa tecnologia può integrare pellicola invece di sostituirlo. Non toglie nulla selvatica , ma offre ai telespettatori un altro, la prospettiva più intima che esalta l´esperienza del film originale.
2. pastori
 

Felix Paul Studios
Artisti piombo: Félix Lajeunesse e Paul Raphaël

Visivamente, pastori è stupefacente. E ´stato creato dagli stessi artisti che hanno fatto selvaggio - The Experience , e sembrano essere particolarmente abili a utilizzare la tecnologia Oculus Rift senza perdere la sensazione generale cinematografico. In termini di materia, pastori non è altrettanto convincente, ma è difficile competere con Reese Witherspoon, Laura Dern, e una volpe. Eppure,pastori è senza dubbio l´aspetto più interessante che ho avuto nel mondo di nomadi allevatori di yak mongoli. Quindi c´è questo.

Ho notato che cosa ha funzionato meglio per me sono stati i momenti più intimi: In una scena, mi era seduto insieme con la famiglia al centro dell´esperienza. Potevo sentire pezzi di conversazioni, non in una lingua ho potuto capire, e ho potuto sentire mangiarli. In generale, l´ascolto di qualcuno slurp non è la mia idea di un buon tempo, ma mi sono sentito davvero onorato di essere portato in questo spazio sacro familiare. Sì, gli animali al pascolo erano bellissime da guardare, ma i semplici piaceri di un pasto tra cari lasciato un´impressione più duratura. Esso ha evidenziato la capacità di realtà virtuale per dare un vero senso di spazio. Mi sentivo circondato da calore: Era strano, ma innegabilmente piacevole.
3. Way to Go
 

Vincent Morisset
Artist Piombo: Vincent Morisset

Way To Go si sentiva un po ´come un videogioco, e io immagino che sia per l´intenzione. Ci sono stati i controlli, dopo tutto. Passeggiando per il bosco a titolo di un adorabile animazione avatar-bianco e nero, ho premuto vari pulsanti di camminare, correre, e saltare. I miei relativamente semplici ambiente cambiato rapidamente e pulsanti indescrivibili facevano cose diverse ogni volta. Mi sono trovato in esecuzione più che camminare, solo perché ero così impaziente di arrivare alla prossima iterazione del bosco.

A differenza dei precedenti pezzi di realtà virtuale, questo sembrava meno come un´esperienza a 360 gradi. Riuscivo a muovere la testa in giro un po ´, ma mi è stato per lo più solo andare avanti. E non potrei mai abbastanza deviare dal percorso.Eppure, si sentiva ancora travolgente. Più correvo, più disorientato sono diventato.Non è stato sgradevole per sé, ma sapevo che se Way to Go non si è concluso entro un ragionevole lasso di tempo, avrei dovuto abbandonare quella auricolare e vomito. Forse non in questo ordine. Nel complesso, era come nient´altro che ho sperimentato: stravagante, creativa, e - in alcuni sensi della parola - vertiginosa.
4. Birdly
 

Max Rheiner
Artista principale: Max Rheiner

Di tutti gli impianti nuova frontiera che ho letto su in anticipo, Birdly era quello che ero più entusiasta. E ha promesso di trasformare il partecipante in un uccello con efficace tecnologia della realtà virtuale, e per simulare un volo reale sopra San Francisco. E se non hai mai sognato di volare alto sopra una città, non voglio conoscerti. Ero finalmente in grado di esplorare quel sogno di una vita con Birdly , che all´altezza delle aspettative di simulazione di volo accurate. Forse troppo precisa - Sono assolutamente caduto.

Ma va bene così! Il mio volo, ma di breve durata, è stato incredibile. Mentre la maggior parte delle esperienze a New Frontier sono fatte seduti, Birdly ti ha legato in un aggeggio full-on: Le braccia sparsi come ali, e il tuo corpo è orizzontale. Si Flap le braccia per controllare la vostra altezza e inclinazione tuo corpo per determinare la direzione. Risulta, in volo è in realtà più difficile di quanto avessi immaginato, ma l´emozione di guardare verso il basso a San Francisco e sentire il vento in faccia più che compensato per la mia prematura dipartita. Siamo spiacenti, uccelli. Io ho sottovalutato.
5. assenso
 

Oscar Raby
Artist Piombo: Oscar Raby

Sedersi a un computer in quello che sembrava camera da letto di qualcuno per partecipare assenso , mi sentivo in ansia per cosa aspettarsi: Questa esperienza VR affrontato con l´esecuzione di ribelli in Cile. Come artista Oscar Raby posto l´Oculus Rift su di me, mi ha avvertito che ci sarebbero "immagini confrontano." Ho detto che ero d´accordo con questo, come il mio cuore ha cominciato a correre.

Assenso è una conversazione tra Raby e suo padre, che ha assistito l´esecuzione di 15 detenuti militari come parte del Cile famigerato Carovana della morte, ma non c´è molta violenza: perché il focus è sulla conversazione, e sul modo processo sia per gli uomini la brutalità, l´orrore è per lo più implicita. Eppure, le frasi sono punteggiati da colpi di pistola - debole all´inizio, ma forte come ci si trova in movimento più vicino a dove le esecuzioni hanno avuto luogo. Ogni colpo di pistola scosso me, il mio respiro cresciuto breve, e ho pensato di nuovo il potere della realtà virtuale (che può inviare qualche parte del tutto estraneo dalle proprie esperienze) e il pericolo in esso. Per l´artista, ragionavo, ci deve essere tremenda responsabilità coinvolti. E, nel caso di assenso , ritenuta.
6. Zero Point
 

Danfung Dennis
Artist Piombo: Danfung Dennis

Punto Zero sarebbe stato un buon posto per iniziare la mia mattina di esplorazione realtà virtuale. E ´il primo documentario girato per la realtà virtuale, che ripercorre la storia e la progressione della tecnologia stessa - il tutto mostrando solo quello che VR può fare.

Mi è piaciuto molto l´interattività del processo di apprendimento con Zero Point .Sono stato in grado di guadagnare contesto prezioso nelle installazioni che avevo già sperimentato: quello che li hanno preceduti e che cosa potrebbe seguire. Allo stesso tempo, ero ancora una parte di esso.

Zero Point è un documentario che prende veramente "spettacolo, non dire" a cuore.Le immagini variavano da abbastanza semplice a schiacciante. Ad un certo punto su una spiaggia, ho sentito una donna che chiama per me di seguirla. Ho dovuto girare la testa per vederla. E vi giuro, anche se sapevo che non potevo prendere in braccio a sua richiesta - anche se sono troppo per sentire la tentazione per un bambino in bikini - volevo seguirla. Questo è il potere-coscienza alterando di VR. In un altro momento, una mandria di bufali si avvicinò e un paio di loro è venuto fino alla mia faccia per indagare. Il desiderio di toccarli, ma impossibile, era palpabile. E quella sensazione di perdere soffermò a lungo dopo che avevo preso l´Oculus Rift off.
7. Progetto Siria
 

Emblematico Group
Artist Piombo: Nonny de la Peña

Devo ammettere che non ho voglia di fare progetti in Siria . Dopo l´intensità diassenso , non pensavo che sarei stato in grado di gestirlo. Ma nell´interesse di sperimentare qualcosa di nuovo - e spingendo passato mia zona di comfort - ho deciso di cinghia su occhiali (non l´Oculus Rift questa volta) per una simulazione a piedi attraverso il quartiere di Aleppo in Siria.

Non ho avuto carta bianca, ma mi è stato effettivamente in grado di muoversi più che solo la mia testa. Mi sentivo come se fossi completamente una parte di ciò che mi circonda, e mi sono meravigliato le possibilità. Questo è quando un razzo ha colpito. (E ho pensato che il mio cuore era stato batteva prima!) Sapevo che il bombardamento era imminente - ha detto così nella descrizione del programma - ma essere lì, vedere edifici fatiscenti intorno a me e un bambino gettato a terra, era quasi insopportabile. Anche in questo caso, si parla al potere del bene VR. Per sperimentare la difficile situazione del popolo siriano è un sforzo utile, tuttavia a disagio, ma c´è solo così tanto in-your-face trauma posso prendere.
8. Kaiju Fury!
 

Ian Hunter
Artist Piombo: Ian Hunter

A chiudere la mia giornata a New Frontier è stato molto divertente Kaiju Fury! , che raffigura la distruzione di una città da una immaginaria, prospettiva molto più spensierato. Come due Kaiju (mostri giganti, a la Godzilla) battaglia, la città intorno a loro crolla. I partecipanti a questa esperienza VR sono astanti sfortunati, fissando i mostri da sotto e rendersi conto di quanto danno la città è resistendo - e come cazzo avvitato sono.

C´è un divertente B-movie sente ad Kaiju Fury! e aiuta che gli occhiali non sono Oculus Rift, ma piuttosto fatti in casa. (A New Frontier, i clienti possono imparare a fare il proprio auricolare VR con il Come Cartone dimostrazione.) Tanto della realtà virtuale, ho sperimentato era grande, audace, e high-concept. E mentre Kaiju Fury! è certamente di dimensioni elevate, e ad alto contenuto di valori di produzione - artista Ian Hunter è nominato per un Academy Award come membro di Interstellarteam degli effetti visivi s ´- è anche sciocco e divertente, un bel ricordo della gamma VR dopo alcuni pezzi più pesanti.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate